Adesso che leggeremo di questa scoperta americana mangeremo arance tutto l’anno per sconfiggere il colesterolo e l’obesità

Se pensavamo di avere deposto arance e mandarini fino alla prossima stagione invernale, ci siamo sbagliati di brutto. Adesso che leggeremo di questa scoperta americana mangeremo arance tutto l’anno per sconfiggere il colesterolo e l’obesità. Merito di una equipe di medici e studiosi di Canada e USA, che, ancora una volta, affascinati dal patrimonio Mediterraneo, sta sviluppando delle ricerche sulla nobiletina. Ne avevamo accennato in un nostro articolo dello scorso anno, leggibile in fine pagina. Ora, dopo un anno, gli esperimenti sono avanzati, con ulteriori sviluppi positivi.

Il merito della vitamina C

La scienza dell’alimentazione da anni si era accorta che gli agrumi favorivano il dimagrimento. Pompelmi, arance, limoni e mandarini, pieni di vitamina C favoriscono indirettamente la perdita di peso. Come? Semplicemente depurando il fegato e l’intestino e intensificando il metabolismo. Quindi, lotta alle tossine e ai grassi di troppo. Con un occhio alle difese immunitarie e alla salute generale del nostro corpo. Ma la scienza era concorde anche che ci fosse qualcosa di più concreto nell’azione degli agrumi. E, infatti, adesso che leggeremo di questa scoperta americana mangeremo arance tutto l’anno per sconfiggere il colesterolo e l’obesità.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La molecola che aiuta gli obesi

Non siamo ancora alla sperimentazione umana, sia chiaro, ma dai topi siamo passati ad altre cavie di laboratorio. E, il risultato è sempre più confortante: questo flavonoide contenuto nella nobiletina aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo e attacca i grassi presenti nel sangue. Addirittura, è sconcertante, ma in maniera positiva, come le arance e i mandarini, e, le loro bucce, contrastino efficacemente notevoli quantità di colesterolo. Gli scienziati hanno infatti provato a mettere all’ingrasso le cavie con alimenti pieni di colesterolo e la nobiletina agiva al doppio della velocità. Ci aspettiamo nei prossimi mesi una notizia che potrebbe sconvolgere positivamente il mondo della scienza alimentare.

Approfondimento

La nobiletina fa dimagrire secondo gli ultimi studi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te