Addio al problema ghiaccio sul parabrezza dell’auto in inverno definitivamente con questa soluzione rapidissima sconosciuta a molti 

Uno degli inconvenienti dell’inverno per l’auto è il ghiaccio, specialmente quello che si forma sul vetro anteriore. Nella stagione fredda il ghiaccio è solito depositarsi sui cristalli dell’auto lasciata in strada nelle notti di gelo. Al mattino il proprietario dell’auto quando sale sulla vettura si trova davanti una situazione molto fastidiosa. Un manto di ghiaccio avvolge completamente il parabrezza anteriore impedendo la vista a chi guida. Chi non ha un posto coperto dove lasciare la vettura per la notte, ha diverse soluzioni per rimuovere il ghiaccio. Ognuna di queste richiede tempo prezioso e per quanto possa essere semplice comunque ogni operazione di sbrinamento del parabrezza crea sempre un disagio.

Addio al problema ghiaccio sul parabrezza dell’auto in inverno definitivamente con questa soluzione rapidissima sconosciuta a molti

Chi nelle giornate fredde dell’inverno scende in strada e monta in auto si troverà davanti un fenomeno scoraggiante, il parabrezza completamente ricoperto di ghiaccio. A quel punto scattano le misure per risolvere il problema. Chi non si è preparato utilizza il primo grattino che trova per asportare con pazienza il ghiaccio dal vetro. Questa soluzione potrebbe richiedere molti minuti e le dita ghiacciate se non si hanno i guanti.

Una tesserina di plastica può funzionare abbastanza bene se non si ha un raschino a disposizione. Meglio non usare la carta di credito o il bancomat, o peggio la carta d’identità elettronica, nell’operazione potrebbero spezzarsi. Oggetti di materiale più duro possono graffiare il parabrezza.

Qualcuno, colto alla sprovvista, potrebbe anche correre in casa, aprire il rubinetto dell’acqua calda, riempire una bottiglia e poi versarla sul parabrezza. L’acqua bollente sicuramente scioglierà il ghiaccio ma rischia anche di danneggiare il cristallo che subisce un forte sbalzo termico.

Alcuni preferiscono prevenire il problema con un sistema semplice ma molto scomodo, mettere un cartone o una coperta sul parabrezza. La neve e il ghiaccio bagnano il cartone e la mattina si potrebbe trovare una poltiglia sull’auto. Allora meglio una coperta, ma metterla la sera e levarla al mattino costa tempo e fastidio.

La soluzione definitiva

Oppure un automobilista può dire addio al problema ghiaccio sul parabrezza dell’auto in inverno definitivamente con questa soluzione rapidissima sconosciuta a molti. Il vetro termico è la soluzione che può risolvere per sempre in modo efficace il problema dello sbrinamento del cristallo frontale dell’auto. Il vetro termico è un parabrezza in cui sono inserite delle sottilissime resistenze che riscaldano il vetro e sciolgono il ghiaccio in pochi istanti. Funziona esattamente come il classico lunotto termico, il cristallo posteriore.

Purtroppo il vetro termico non è presente su tutte le auto ed è un optional. Quindi chi compra un’auto nuova lo deve ordinare specificatamente. Chi compra un’auto usata può orientarsi sulle vetture che lo hanno in dotazione. Chi non lo ha, potrebbe anche decidere di sostituire quello presente.

Approfondimento

Come risparmiare tantissimo con le gomme invernali e un sistema per evitare di acquistarle

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te