A un’ora dall’Italia questa cittadina europea ricca di spiagge, cultura e scorci panoramici lascia per 2 giorni senza fiato

La bella stagione è il momento ideale per organizzare qualche gita suggestiva da soli o con la famiglia. La primavera inoltrata e le temperature in aumento, infatti, stimolano la voglia di evadere dal trambusto della metropoli.

Chi volesse visitare qualche deliziosa meta europea potrebbe raggiungerla impiegandoci meno tempo del previsto. Magnifiche località straniere si affacciano sul mare in un panorama mozzafiato, e non per forza sono lontane da noi.

Infatti, a pochissimi passi dal nostro Paese c’è un posto dalla bellezza inenarrabile, dentro un territorio dal grande fascino culturale e naturalistico.

Direzione Croazia

Chi ha a disposizione un weekend libero potrebbe spenderlo piacevolmente visitando Rovigno. A un’ora dall’Italia, questa cittadina europea di circa 14.000 abitanti è un sogno che si avvera. Situata in territorio croato, sorge a sud-ovest della suggestiva penisola dell’Istria.

Tra edifici culturali, passeggiate in compagnia della natura ed altre escursioni stimolanti, Rovigno ci affascinerà. Le sue spiagge favolose che abbracciano il blu del mare, poi, non sono che l’ennesima cartolina che rende unico questo luogo.

A un’ora dall’Italia questa cittadina europea ricca di spiagge, cultura e scorci panoramici lascia per 2 giorni senza fiato

Rovigno è una cittadina dall’atmosfera magica e dalle infinite opportunità. Un vero tesoro per gli amanti del relax e i viaggiatori in cerca di avventure. La visita potrebbe partire dal centro storico, percorso da strette viuzze e tipiche casette. L’Arco di Balbi, il Palazzo del Municipio e la Torre dell’Orologio sono solo alcune delle costruzioni che vale la pena di visitare.

Chi volesse approfondire gli usi e le tradizioni locali, invece, potrebbe fare visita al particolarissimo Museo della Batana. Il nome rende omaggio alle tipiche barche usate per solcare le acque circostanti e conservate tra le mura dell’edificio.

Una delle aree più sorprendenti di Rovigno è poi il Parco Forestale di Punta Corrente. Una deliziosa zona verde in cui camminare o prendersi un momento di pausa in mezzo alla natura. Fondato nel 1890, ospita un vasto assortimento di piante autoctone e prati verdeggianti.

La nostra gita a Rovigno termina tra le sue innumerevoli spiagge in cui fermarsi a meditare. Spiaggia Baulota, Baia Lone e Spiaggia Palù sono alcune delle meraviglie che ci ruberanno il cuore.

Rovigno è facilmente raggiungibile e totalmente abbordabile in termini di tempo. Da Trieste, infatti, si può arrivare in circa 1h 15min. di auto. È inoltre ben collegata tramite mezzi pubblici a importanti centri croati, come Zagabria e Porec.

Lettura consigliata

Questa cittadina europea immersa nella natura e patria della musica a due passi dall’Italia è una perla di rara bellezza

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te