A un tiro di schioppo da Verona c’è un meraviglioso parco zoologico che sorprenderà adulti e bambini

Le ferie si stanno avvicinando ed ecco che pensiamo già alle giornate da trascorrere al mare.

È bello rilassarsi al sole e godersi finalmente il mare, ma dopo un po’ potrebbe risultare noioso.

Fare il bagno tutti i giorni e tuffarsi letteralmente nel caos tipico dei weekend estivi rischia di essere tutto meno che divertente e rilassante. Forse sarebbe bene trovare un’alternativa e dedicare le nostre giornate a qualcosa di originale e diverso dal solito.

In un recente articolo abbiamo suggerito un modo di trascorrere una vacanza all’insegna relax e del sonno ristoratore, terme in montagna. Gli esperti di viaggi di ProiezionidiBorsa ne hanno suggerite tre nelle meravigliose Regioni di Lombardia e Trentino-Alto Adige.

Stavolta, invece, vogliamo concentrarci non tanto sul modo migliore di rilassarci, ma su come divertirci e scoprire qualcosa di nuovo.

La nostra idea si concentra al Nord Italia, precisamente in Veneto, nel Comune di Bussolengo.

A un tiro di schioppo da Verona e non lontano dal Garda si trova il meraviglioso Parco natura viva, facilmente raggiungibile in auto.

Ideale per trascorrere una giornata a contatto con gli animali, vediamo com’è strutturato, in quali giorni possiamo visitarlo e le relative tariffe.

A un tiro di schioppo da Verona c’è un meraviglioso parco zoologico che sorprenderà adulti e bambini

Il Parco rappresenta un particolare giardino zoologico, che ospita e tutela anche animali in via d’estinzione.

Amato da bambini e ragazzi, in realtà attira la curiosità anche degli adulti amanti della natura.

Esteso su oltre 40 ettari, è diviso in due parti, il percorso faunistico e la sezione denominata “safari”.

Il faunistico si compone di vari percorsi da visitare a piedi per ammirare tantissime specie provenienti da tutto il Mondo. Qui è possibile arrivare dal sentiero d’Africa al percorso Oceania, passando per la serra tropicale, fino alla sezione Europa Borealia. Durante la visita ci si può fermare nei numerosi punti ristoro per mangiare o bere qualcosa di fresco e dissetante.

Ippopotami, scimpanzé, lemuri, cammelli e canguri sono soltanto alcune delle specie che possiamo ammirare in questa meravigliosa realtà.

La sezione safari, invece, si percorre in auto e ospita alcune specie africane. Qui non è possibile muoversi a piedi e mancano i punti ristoro.

Il Parco è aperto ogni giorno dalle ore 09.00 alle 18.00 per il percorso faunistico e dalle 09.30 alle 15.30 per il safari.

Il costo varia in base alle fasce d’età, gruppi, scuole e abbonamenti e il prezzo medio si aggira intorno ai 20 euro.

Approfondimento

Sembra di tornare agli anni ’50 con questo treno speciale che ci farà vivere una giornata indimenticabile

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te