A quanto ammonta l’assegno unico per i figli con ISEE che supera i 52mila euro

La nuova misura dell’assegno unico per i figli è ormai legge. Dal primo luglio 2021, tutti i genitori ne avranno diritto. In particolare, potranno accedere a questa nuova provvidenza tutte le famiglie con figli.

A partire dal settimo mese di gravidanza fino al 18esimo anno di età del figlio stesso. Oppure fino al 21esimo anno di età qualora il figlio sia impegnato in un percorso di formazione o di studio o nel servizio sociale. In quest’ultimo caso l’importo dell’assegno sarà ridotto.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Quest’oggi, con i Consulenti di Diritto e Fisco di ProiezionidiBorsa, cercheremo di capire a quanto ammonta l’assegno unico per i figli con ISEE che supera i 52mila euro.

A quanto ammonta l’assegno unico per i figli con ISEE che supera i 52mila euro

L’assegno unico per i figli sarà un contributo mensile oppure un credito d’imposta.

Sostituirà gli attuali sussidi familiari. Tra cui il bonus mamma, il bonus bebè e gli assegni familiari.

Per approfondire questo aspetto, si consiglia la lettura di questo articolo nel quale gli Esperti spiegano il motivo per il quale nel 2021 scompaiono gli assegni familiari ANF.

Attualmente mancano i decreti attuativi. Pertanto i dettagli dell’assegno unico per i figli non sono ancora del tutto chiari e si procede con le prime simulazioni.

L’importo massimo dell’assegno dovrebbe aggirarsi, secondo quanto promesso dal Premier Draghi, intorno ai 250 euro al mese. Con una maggiorazione per i figli disabili.

Ma la domanda che la maggior parte delle famiglie si pone è se tutti hanno diritto all’assegno per i figli. Ossia se esistono dei limiti di reddito e se si, quali? La risposta è per fortuna positiva. Tutti i genitori, infatti, hanno diritto a ricevere l’assegno per i figli.

Hanno, dunque, tutti diritto ad un minimo comune. Poi ci sono dei diritti legati al reddito di ciascuna famiglia.

Importo minimo e importo massimo

A seconda delle dichiarazioni ISEE, l’assegno avrà un importo minimo e un importo massimo. E, secondo quanto promesso, quello massimo dovrebbe essere di 250 euro.

Più bassa sarà la dichiarazione ISEE maggiore sarà l’importo dell’assegno per i figli.

Ma a quanto ammonta l’assegno unico per i figli con ISEE che supera i 52mila euro?

Secondo alcune simulazioni, l’assegno con un ISEE al di sopra dei 52mila euro, potrebbe ammontare a 67 euro  per i figli minori. E uro 40 euro per i figli maggiorenni fino al 21esimo anno di età.

All’80% delle famiglie nel nostro Paese con un ISEE al di sotto dei 30mila euro spetterebbe, invece, un assegno di circa 161 euro mensili per ogni figlio minore e 97 euro per i figli maggiorenni.

Non ci resta, dunque, che aspettare i decreti attuativi auspicando che non ci sia nessun taglio dell’importo.

Consigliati per te