8 consigli utili per fare durare di più la batteria del cellulare senza rovinarlo

Oggi quasi tutti posseggono uno smartphone. Anche i più piccoli, spesso, ne hanno uno tutto loro. Ormai è diventato un oggetto “sacro” e indispensabile, nessuno può farne a meno. Abbiamo abbandonato le agende, i diari, i block-notes, le calcolatrici, le sveglie sul comodino, gli stereo, perché ormai un cellulare racchiude molte funzioni. Non scriviamo più lettere, né mandiamo le cartoline agli amici quando siamo in vacanza.

In pratica è stata una vera e propria rivoluzione culturale e non solo. Fino a 30 anni fa, erano in commercio modelli costosissimi, molto pesanti, simili ad un citofono. Fino ad arrivare ai giorni nostri, dove un cellulare può costare poco ed è accessibile a tutti, o quasi. Ma se prima era possibile estrarre la batteria, per acquistarne una nuova, oggi molti modelli non lo permettono. In ogni caso, per un corretto funzionamento, bisogna mantenere la batteria in perfetto stato.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Ciclo di carica

In linea di massima ogni batteria ha un ciclo vitale, questo vuol dire che può tollerare un certo numero di ricariche, intorno a 500. Questo fattore, però, cambia a seconda del modello, ma è inevitabile che il tempo deteriora e accorcia il ciclo di carica. Grazie a qualche trucchetto, invece, possiamo sia migliorare che allungare la vita del nostro amato smartphone.

8 consigli utili per fare durare di più la batteria del cellulare senza rovinarlo

La temperatura può essere determinante per fare durare più a lungo il nostro cellulare. Se lo lasciamo al sole cocente o al contrario vicino una fonte fredda, possiamo pagarne le conseguenze. Lo smartphone, infatti, tollera un minimo di circa 5 gradi e un massimo di 45 gradi. Superate queste temperature potrebbero verificarsi dei corto circuiti. Per ricaricarlo assicuriamoci che ci siano nella stanza più o meno 20 gradi.

Quando arriva il momento di ricaricare la batteria al litio, evitiamo di collegarlo solo per qualche minuto e usiamo il caricabatteria originale. Cerchiamo di non utilizzarlo mentre è in carica, per non surriscaldarlo.

Quando la batteria è molto scarica, impostiamo una luminosità bassa o automatica, soprattutto quando non serve. Anche disattivare i suoni, la vibrazione e le notifiche, può aiutare a mantenere il cellulare più carico possibile.

Utilizziamo sfondi e temi scuri, spesso questa scelta potrà allungare l’autonomia della batteria. Disattiviamo Facebook e tutte le altre app mangia energia che sono sempre attive, così da ottimizzare le prestazioni.

Evitiamo di usare, quando la carica è al minimo la geolocalizzazione, possiamo in alternativa scaricare la mappa, se dobbiamo orientarci. Anche l’attivazione del Wi Fi può diminuire le prestazioni del cellulare, se non ne abbiamo bisogno, non teniamolo acceso.

Ultimo trucchetto

L’ultimo degli 8 consigli utili per fare durare di più la batteria del cellulare senza rovinarlo è inserire il risparmio energetico quando siamo alle strette. Questa modalità permette di usare il cellulare, limitando alcune funzioni, ma ottimizzando il livello di carica.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te