6 incredibili usi alternativi del sapone di Marsiglia di cui solo pochi sono a conoscenza

Il sapone di Marsiglia è un prodotto che tutti hanno nelle proprie case. Infatti, è largamente utilizzato per la pulizia della casa e del bucato. Quello che non tutti sanno però è che questo prodotto può essere usato in molti altri modi. Infatti, oggi sveliamo i 6 incredibili usi alternativi del sapone di Marsiglia di cui solo pochi sono a conoscenza.

Pulire bigiotteria

Il sapone di Marsiglia è perfetto per pulire e lucidare gioielli in metallo o in vetro. Per farlo, sarà sufficiente aggiungere qualche scaglia di sapone di Marsiglia nell’acqua tiepida o utilizzarne qualche goccia di quello liquido. Bagnamo un panno morbido con questa soluzione, lo strizziamo e strofiniamo delicatamente i nostri gioielli. Dopo averli asciugati con un panno asciutto per non lasciare aloni, saranno come nuovi. In alternativa, possiamo lasciarli a bagno in questa soluzione per una notte intera ed asciugarli il giorno dopo per avere lo stesso risultato.

Pulizia degli animali

Ci riferiamo in particolare ai cani quando pensiamo alla pulizia del pelo degli animali con questo sapone. Questo perché il sapone di Marsiglia è leggermente basico ed è perfetto per il pelo del cane. Proprio per questo motivo, possiamo unirne una piccola quantità all’acqua per fare il bagno al nostro amico a quattro zampe.

Profumare armadi

Se vogliamo profumare i nostri armadi in modo semplice ed economico, il sapone di Marsiglia è ciò che fa al caso nostro. Infatti, se prendiamo un sacchettino in tessuto possiamo riempirlo con delle scaglie di sapone di Marsiglia. Messo negli armadi e nei cassetti farà profumare sempre di fresco il nostro bucato.

Pulire pennelli da trucco

Pulire i pennelli da trucco è un gesto molto importante perché al loro interno si annidano germi e batteri. Questi possono provocare delle infezioni, pertanto prevenire è meglio che curare. Dunque, una volta alla settimana possiamo effettuare questa veloce pulizia dei pennelli. Per farlo, bagnamo i pennelli e li passiamo direttamente sulla saponetta con movimenti circolari per qualche secondo. Dopodiché, li risciacquiamo con l’acqua corrente e li facciamo asciugare.

Rimedio contro le formiche

Il sapone di Marsiglia è un eccellente repellente contro le formiche. Per prepararlo dovremo far sciogliere 200 grammi di sapone in scaglie in un litro d’acqua e farla bollire. Una volta che si sarà raffreddata, aggiungiamo 100 millilitri di olio vegetale e creiamo così un’emulsione. La mettiamo in uno spruzzino e la usiamo all’occorrenza per evitare che le formiche possano entrare in casa.

Contro i crampi

Sveliamo i 6 incredibili usi alternativi del sapone di Marsiglia di cui solo pochi sono a conoscenza. L’ultimo di questi riguarda la nostra salute. Se soffriamo di crampi notturni, possiamo combatterli mettendo una saponetta di Marsiglia ai piedi del letto. È risaputo che spesso i crampi sono dovuti a una carenza di potassio. Pare infatti che il sapone di Marsiglia rilasci degli ioni di cloruro di potassio che vengono assorbiti dall’epidermide per poi fissarsi sulle cellule muscolari. Così il tasso di potassio presente nei muscoli resta alto e ci tiene alla larga dai crampi.

Approfondimento

In molti usano il sapone di Marsiglia sulle foglie delle piante senza sapere questo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te