5 errori che rovinano i nostri elettrodomestici e aumentano le nostre bollette

Gli elettrodomestici sono il cuore della casa. Ci aiutano nelle faccende domestiche che altrimenti ci porterebbero via moltissimo tempo. Sono davvero indispensabili, soprattutto quando si ha una famiglia numerosa o quando si ha poco tempo da dedicare alla casa. Gli elettrodomestici, però, sono anche molto costosi e necessitano una certa cura.

Per questo motivo ci sono alcuni errori che tutti commettiamo che potrebbero minare la loro durata. Alcuni di questi sono meno pericolosi di altri, ma se ripetuti nel tempo potrebbero danneggiare i nostri elettrodomestici. In alcuni casi, questi errori fanno aumentare anche le nostre bollette. Seguendo questi consigli potremmo anche risparmiare.

5 errori che rovinano i nostri elettrodomestici e aumentano le nostre bollette

Il primo errore è quello di mettere i cibi caldi in frigo. Dopo aver preparato la nostra torta appena sfornata, ne avanziamo qualche pezzo e lo mettiamo subito in frigo.

Nulla di più sbagliato, perché non solo renderà il cibo meno buono, ma aumenterà la nostra bolletta. Infatti, il calore emesso dalla pietanza andrà a scaldare la zona del frigo. Quest’ultimo si troverà, quindi, a dover produrre più energia per raffreddare. Il cibo sarà pessimo e la nostra bolletta aumenterà.

Il secondo errore della nostra lista è non pulire il filtro del phon. Il filtro va pulito periodicamente, perché evita di far entrare la polvere e protegge i capelli da calore interno dell’asciugacapelli. Non controllare questa parte significa far surriscaldare il phon e danneggiarlo.

Dovremo quindi spegnere l’elettrodomestico, togliendolo dalla presa. Poi rimuoviamo il filtro, posto sul retro e sciacquarlo sotto il rubinetto. Asciughiamolo completamente prima di inserirlo nuovamente nell’asciugacapelli. Questa operazione va fatta almeno una volta ogni 3 settimane.

Facciamo attenzione anche al ferro da stiro

Anche il ferro da stiro potrebbe essere vittima di un nostro errore. Tra i 5 errori che rovinano i nostri elettrodomestici c’è anche il non togliere l’acqua all’interno della bocchetta. Inoltre, non si dovrebbe utilizzare mai l’acqua del rubinetto, ma solo quella demineralizzata.

Questo per evitare la formazione di calcare e, quindi, eventuali danneggiamenti all’interno del ferro. In ogni caso, lasciare dell’acqua potrebbe portare alla formazione di ruggine o di muffe che rovinano l’elettrodomestico. Molti non sanno che anche pulire la piastra del ferro è molto importante, non solo per farla resistere più a lungo, ma anche per una migliore stiratura.

Risparmiamo soldi evitando queste disattenzioni

Infine, l’ultimo errore è quello di utilizzare l’alluminio in forno. Spesso viene utilizzato questo trucco per evitare di sporcare troppo, ma potrebbe essere molto pericoloso.

Infatti, l’allumino surriscalda il cibo e potrebbe anche arrivare a bruciare i componenti all’interno del forno. Questo perché questo prodotto riflette il calore. Evitiamo, quindi, di utilizzarlo all’interno di questo elettrodomestico per non rischiare di rovinarlo.

Se seguiamo questi consigli, non solo potremmo risparmiare qualcosa sulla bolletta, ma eviteremo di rovinare e spendere per nuovi elettrodomestici. Cerchiamo di conservarli al meglio, in modo che durino il più possibile.

Lettura consigliata

Per pulire mobili in legno e divani in pelle utilizziamo la crema solare scaduta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te