3 piante aromatiche resistenti che amano il sole e il caldo in estate

Le piante si suddividono tra quelle che amano l’ombra e quelle che, invece, non potrebbero mai fare a meno del sole. Questo sia per quanto riguarda quelle da fiori, che per quelle aromatiche. Impossibile sistemare al sole piante che prediligono l’ombra come, ad esempio, le ortensie. Il risultato sarà quello di vederle deperire molto rapidamente.

Nel caso in cui si posseggano solamente balconi o un giardino in ombra meglio optare per piante che necessitano proprio di questa caratteristica. Al contrario, via libera alla fantasia pur sempre con moderazione. Infatti, non tutte le piante che amano il sole possono permettersi di stare l’intera giornata sotto i raggi battenti. Il rischio di ritrovarle con le foglie bruciate, purtroppo, sarà altissimo. Scegliere la pianta giusta, quindi, è davvero fondamentale. Anche nel campo delle aromatiche, però, sarà bene scegliere al meglio. Infatti, alcune più di altre prediligeranno il sole, tra queste troviamo menta, rosmarino e origano.

3 piante aromatiche resistenti che amano il sole e il caldo in estate

La prima pianta aromatica che ama particolarmente il sole è la profumatissima, e infestante, menta. Una aromatica utilissima in cucina che, se non tenuta sotto controllo, prenderà possesso di spazi molto vasti. Come si scriveva, andrà sistemata in una posizione soleggiata e scegliendo un terreno ben drenato.

Per quanto riguarda l’irrigazione dovrà essere regolare ma bisognerà fare attenzione a non bagnare le foglie. Cosa che potrebbe danneggiare la pianta e farla ammalare.

Rosmarino

La seconda pianta che predilige il sole ma che sopporta bene anche l’ombra è il rosmarino. Anche in questo caso il terreno da scegliere dovrà essere ben drenato e ricco di humus. Necessita di meno annaffiature rispetto alla menta, infatti sarà necessaria solamente a terreno asciutto. Una pianta molto robusta che, di solito, non teme l’attacco di parassiti. Nelle zone più fredde d’Italia, tuttavia, dovrà essere riparata durante l’inverno per non patire il gelo.

Origano

Da ultimo l’origano che ama terreni calcarei ed esposizione soleggiata. Come nel caso del rosmarino, anche qui bisognerà procedere ad annaffiatura solamente a terreno asciutto, meglio evitare di annacquare la pianta. Si potrà sistemare vicino all’orto per tenere lontane le formiche o vicino ai cavoli per allontanare la cavolaia.

Pur essendo una pianta resistente, tuttavia, teme il freddo e per questo motivo bisognerà sistemarla all’interno durante il periodo invernale. Molto più delicata rispetto al rosmarino. Ecco, quindi, 3 piante aromatiche resistenti che amano il sole.

Lettura consigliata

3 piante fiorite da coltivare in giardino o su un balcone in pieno sole

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te