2 detersivi naturali fai da te per far splendere e brillare i vetri delle finestre senza lasciare aloni

Quando si pensa alle pulizie della casa ci si organizza mentalmente per pulire al meglio ottimizzando il tempo a nostra disposizione. Molti di noi non amano dedicare molto tempo alle faccende domestiche perché queste si rivelano spesso stancanti e impiegano veramente tanto tempo. Ma per il benessere del corpo e della mente è fondamentale anche dedicarsi alla cura degli spazi in cui si vive. Eliminare la polvere, risistemare gli oggetti e disporli secondo un nuovo ordine alla fine ci fa sentire appagati e soddisfatti.

Quando ci si dedica alle pulizie, si pensa anche a come pulire i vetri che sono spesso sporchi di ditate, aloni o di acqua piovana. Pulire i vetri è una delle attività più stancanti ed alcune volte anche tra le più snervanti perché non sempre riusciamo ad ottenere vetri splendenti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Con questo articolo indichiamo una soluzione suggerendo 2 detersivi naturali fai da te per far splendere e brillare i vetri delle finestre senza lasciare aloni.

Detersivo naturale a base di amido

Per realizzare il nostro detergente fai da te indichiamo degli ingredienti che sono facili da reperire e che sicuramente sono presenti già in casa.

Uno dei 2 detersivi naturali fai da te per far splendere e brillare i vetri delle finestre senza lasciare aloni è a base di amido.

Per realizzare questo detergente prendiamo due cucchiai di amido di mais e mezzo litro d’acqua calda, mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo

. Versiamo la miscela in uno spruzzino e vaporizziamo poi direttamente sul vetro. Strofiniamo poi con una spugna bagnata d’aceto e successivamente asciughiamo con un panno in microfibra.

Un’alternativa può essere amido e aceto, basteranno due cucchiai di amido e 250 ml di aceto per pulire i vetri e anche gli specchi.

Detersivo a base di oli essenziali

In vari articoli precedenti abbiamo indicato la multifunzionalità degli oli essenziali. Questi sono utili per la cura e il benessere del corpo, della mente ma anche per la cura della casa.

Sono tanti gli oli essenziali che possiamo sfruttare per pulire a fondo gli spazi della casa, nel caso dei vetri ne possiamo sfruttare due. Ci stiamo riferendo all’olio essenziale di limone e all’olio di eucalipto. Il primo è utile per disinfettare le superfici e lo si può utilizzare come spray per spolverare e pulire i vetri. Il secondo come l’olio essenziale di limone gode di proprietà antibatteriche ed è indicato per la cura della casa.

Uniamo gli oli essenziali con due cucchiai d’aceto, poi aggiungiamo un litro d’acqua e versiamo tutto in uno spruzzino.

Ecco così pronto il nostro detersivo naturale e profumato da applicare non solo sui vetri ma su tutte le superfici che vogliamo disinfettare e pulire.

Condividi
Miriam Tazeghdanti
Pubblicato da
Miriam Tazeghdanti

ProiezionidiBorsa.it usa cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy.

Dettagli