Vetri brillantissimi senza aloni da far invidia ai vicini con questo strabiliante composto fai da te

Chi ha una casa sa benissimo che la parte più impegnativa e complicata è quella delle pulizie domestiche. Una lamentela comune è quella che più si pulisce e sistema e maggiore è la consapevolezza di non aver fatto abbastanza. Tra i “nemici”, oggettivamente, i più ostici sono i vetri.

Se cominciamo a contare le finestre, gli specchi i box doccia ci rendiamo conto che per pulirli tutti quanti ci vuole davvero tanto sacrificio. La cosa assurda è che, dopo aver passato una giornata a pulirli, ce li ritroviamo la sera ancora macchiati. Una delle soluzioni per avere vetri brillantissimi senza aloni da far invidia ai vicini è usare questo strabiliante composto fai da te.

Saper usare i materiali

Prima di addentrarci sul prodotto da usare, bisogna scegliere il giusto accessorio per pulire con lo “spray magico”. Evitare sicuramente le spugne abrasive che potrebbero danneggiare la superficie, così come la carta che rilascia quei fastidiosi pelucchi.

Il suggerimento è usare panni in microfibra o, in mancanza di questi ultimi, dei fogli di quotidiano e delle vecchie magliette.

Anche il sole, in questo ambito, ci è nemico. Asciugherebbe troppo velocemente acqua e detergente senza lasciarli agire e mimetizzerebbe gli eventuali aloni lasciati dalla pulizia.

Consigliamo di usare sempre acqua tiepida che ha maggior forza sgrassante di quella fredda. Se poi quella del rubinetto presenta elevata quantità di calcare è preferibile affidarci all’acqua del ferro da stiro o quella dell’asciugatrice. Si raccomanda di filtrare bene quest’ultima prima di procedere alla pulizia.

Vetri brillantissimi senza aloni da far invidia ai vicini con questo strabiliante composto fai da te

Di prodotti atti a pulire le vetrate di casa è pieno il mercato, dai più economici a quelli più cari, si va spesso in difficoltà nella scelta. Uno molto semplice da realizzare e davvero efficace è quello che vi proponiamo noi.

La soddisfazione sarà ancora maggiore nel vedere i nostri vetri splendere grazie ad un prodotto realizzato in casa.

Procuriamoci un contenitore spray ed inseriamo:

  • 300ml di acqua;
  • 100ml di alcol;
  • 100ml di aceto bianco;
  • 4/5 gocce di detersivo per i piatti.

Dopo aver unito il tutto agitiamo la formula che sarà subito pronta per l’utilizzo. Spruzziamola direttamente sulla superfice che intendiamo pulire e distribuiamola con un quotidiano. Continuiamo a passare il foglio accartocciato finché non rimarrà nessun residuo e nessun alone sul vetro.

Quando i nostri ospiti noteranno la lucentezza delle finestre, vorranno sicuramente conoscere il segreto del nostro “detergente magico”.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te