Un’incredibile pioggia di ricchezza per chi trova questa moneta da 1 centesimo che vale oro

Nella vita un piccolo colpo di fortuna potrebbe sempre capitare. Inoltre la fortuna ha l’abitudine di prendersi burla dei disattenti. Infatti sta capitando proprio questo, tutti si disfano di queste monetine da 1 centesimo perché oramai nessuno le vuole. Eppure i collezionisti le cercano dappertutto. Sanno molto bene che è la moneta di minor valore. Alcuni esemplari però potrebbero donare un’incredibile pioggia di ricchezza per chi trova questa moneta da 1 centesimo che vale oro.

Che fare delle monetine di rame

Le monete da 1, 2 e 5 centesimi sono le più “economiche” degli euro e hanno un colore ramato. Invece quelle da 10, 20 e 50 centesimi hanno il colore giallo. Un piccolo salto di qualità che però finisce lì quando si ha a che fare con qualche pezzo raro, non uguale agli altri.

Sono proprio le monete più piccole da 1 e 2 centesimi, che le persone stanno abbandonando nell’uso quotidiano. Si rivelano piuttosto un impiccio perché gonfiano il portamonete appesantendolo. Inoltre sono difficili da prendere in mano. Allora si regalano ai bimbi, che le utilizzano per i propri giochi, non potendole versare in banca per un piccolo gruzzoletto. Altri le lucidano facendone composizioni, come piccole sculture. Ancora c’è chi le utilizza mettendole nei vasi di fiori e piante, perché possono essere utili alla loro crescita.

Tuttavia fra queste monetine, ce ne sono alcune rare che potrebbero valere molti soldi.

Un’incredibile pioggia di ricchezza per chi trova questa moneta da 1 centesimo che vale oro

Durante la produzione delle monete come anche dei biglietti di banca può capitare qualche errore di produzione. Un disegno riportato male, il metallo sbagliato o il colore inappropriato ecc. Questi semplici errori sono per i collezionisti monete rare, che valgono una fortuna.

Ci sono alcuni esemplari che hanno un certo valore, anche di diverse migliaia di euro. È il caso delle monetine da 1 centesimo che al posto del Castel del Monte, riportano la Mole Antonelliana. Un errore che se ben conservato può arrivare anche a diverse migliaia di euro.

Una monetina rara

Tuttavia, recentemente ne è stata scoperta una che ha un valore stellare. È difficile da trovare sia per la sua rarità, sia perché si rischia di cercarla nel posto sbagliato. Infatti stiamo parlando di una moneta da 1 cent che è stata coniata non su rame ma su fondo giallo, come per quelle da 10 cent. Inoltre, nel disegno al posto dell’Europa c’è una quercia.

Non bisogna cercarla perciò secondo la pezzatura fra le monete ramate da 1 cent, ma piuttosto secondo il colore, fra quelle da 10 cent. Il fortunato che la trova certamente non se ne pentirà.

Consigliati per te