Una dieta sbagliata, squilibri ormonali e creme viso errate potrebbero causare questi problemi alla pelle

Quando compriamo una crema idratante, siamo sicuri che sia la crema adatta? Mangiamo in modo corretto così da aiutare la nostra pelle? Forse troppo spesso ci dimentichiamo che il benessere della nostra pelle è strettamente legato a quello che mangiamo. Ma non solo, ovviamente, è legato anche, ad esempio, a quelli che possono essere gli sbalzi ormonali. Infatti, durante il ciclo mestruale, si tende ad avere una pelle segnata da qualche brufolo. Ci sono, quindi, veramente tanti fattori esterni che portano ad avere una bella pelle, di quelle super luminose, morbide, lisce e sode.

Quello che occorre fare, come prima cosa, è analizzare passo dopo passo tutto quello che facciamo nella nostra vita. Questo, ad esempio, significa capire se seguiamo una dieta corretta o una dieta sbagliata o se è corretta ma dobbiamo aggiungere qualche alimento perché ricco di quella vitamina che ci manca. L’obiettivo è quello di risvegliare la nostra pelle.

Una dieta sbagliata, squilibri ormonali e creme viso errate potrebbero causare questi problemi alla pelle

Stiamo parlando della pelle asfittica, ovvero di quel tipo di pelle che non respira perché sul fondo ha un importante deposito di sebo che non permette alle cellule di respirare. Quindi la pelle non sarà mai bella brillante e di un colore vivo. Possiamo dire che è lo step successivo alla pelle grassa. Per cui sarà grassa ma anche secca, con magari punti neri e brufoletti.

Ovviamente si può tranquillamente risolvere la situazione. La prima cosa da fare è sicuramente andare da un dermatologo e cercare di capire effettivamente la strada da intraprendere. Potrebbe anche bastare solo un giusto detergente e la situazione è risolta. Oppure si possono fare delle sessioni di peeling viso, che vanno a stimolare le cellule del volto, e poi si può continuare con dei prodotti forniti dal medico a base di vitamina A o vitamina C. Dipende dal viso del cliente, dalla situazione e dalla scelta del medico.

Fondamentale però è una buona detersione. Questa non può e non deve mancare mai. Lo smog della città, il fumo, le bevande, i cibi grassi sono tutti fattori che contribuiscono a rovinare la pelle. Per questo è importante detergere il viso sempre, mattina e sera, usando ovviamente quelli che sono i detergenti più adatti al nostro tipo di pelle. Infatti molte volte la superficie della pelle potrebbe sembrare bella compatta, ma in realtà andando in profondità potremmo notare depositi di sporco. Ed ecco perché una dieta sbagliata, squilibri ormonali e creme viso non giuste possono andare ad appesantire la pelle non facendola respirare.

Approfondimento

Soprattutto nella fascia di età che va dai 50 ai 60 anni ecco cosa non deve mancare nella dieta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te