Tutto quello che la sposa deve fare il giorno delle nozze per attirare la buona sorte

Con le sue temperature miti e le giornate ancora abbastanza lunghe, questo periodo sembra il più adatto per una cerimonia senza stress, foto da cartolina e invitati soddisfatti.

Forse è per questo che settembre è uno dei mesi preferiti dalle coppie che intendono sposarsi.

Quello che però non conosce stagione è la scaramanzia legata a questo giorno così importante.

I riti propiziatori che caratterizzano il giorno delle nozze sono soprattutto legati alla sposa.

A lei la tradizione richiede una serie di piccoli gesti ed accorgimenti che dovrebbero assicurare la buona sorte e la longevità della coppia.

Tutto quello che la sposa deve fare il giorno delle nozze per attirare la buona sorte

A molti non fa piacere ammettere di essere condizionati da queste antiche credenze, eppure sono ancora tanti quelli che in segreto non rinunciano a qualche piccolo gesto di buon auspicio.

Ad esempio, pare che la sposa non debba mai indossare delle perle nel suo giorno più importante. Secondo la tradizione regalare perle o indossarle per andare all’altare porta lacrime e malasorte. Oppure se vuole guardarsi allo specchio prima di uscire di casa deve prima togliersi uno di questi accessori: guanto, orecchino, scarpa.

Esistono poi dei piccoli dettagli che forse parecchi conoscono ma è bene ricordare. Ecco tutto quello che la sposa deve fare il giorno delle nozze per attirare la buona sorte ed i motivi per cui ogni accortezza ha la sua importanza.

Attenzione ai dettagli da indossare

Qualcosa di vecchio. Basta anche solo un fazzoletto a simboleggiare il passato che la sposa porta con sé, la famiglia che sta lasciando e una ricchezza per il futuro.

Qualcosa di nuovo. Il matrimonio segna l’inizio di un percorso, qualcosa di nuovo indossato dovrebbe assicurare un cammino certamente sconosciuto, ma pieno di gioia.

Una cosa prestata. Una collana o una spilla bastano a simboleggiare la vicinanza da parte dei propri cari.

Una cosa regalata. Chi ci regala qualcosa lo fa con affetto sincero, un sentimento utile da portare in questo passaggio dal vecchio al nuovo.

Una cosa blu. Il blu simboleggia purezza, fedeltà e amore. Basterà anche un piccolo nastrino ben nascosto per portare queste qualità nella vita matrimoniale.

Anche se non si è scaramantici, perché rischiare? Questi pochi e semplici dettagli potrebbero dunque assicurare un matrimonio duraturo e felice.

Per chi invece fosse ancora in piena fase organizzativa consigliamo l’articolo ecco come organizzare un fantastico matrimonio con il trend del momento.

Consigliati per te