Tutto ciò che si deve sapere per ottenere il bonus per la vista

Tra le misure introdotte dal Governo, si è pensato anche ad introdurre una misura a favore di chi non vede bene. In questo articolo, pertanto, indicheremo tutto ciò che si deve sapere per ottenere il bonus per la vista. Insomma, nessuno proprio è stato lasciato da solo, neppure coloro che portano gli occhiali. Sì, perché la Manovra 2021 ha istituito un Fondo per la tutela della vista, stanziando ben 15 milioni di euro per i prossimi tre anni. Esso servirà per aiutare chi ha bisogno degli occhiali e versa in condizioni economiche non del tutto agiate.

Cos’è il bonus per la vista

Come anticipato, il bonus occhiali è stato inserito nella manovra 2021 con il proposito di supportare le famiglie che hanno Isee molto modesti. Contestualmente, si vuole lanciare il messaggio consistente nell’invito a salvaguardare e curare la vista, in un periodo di emergenza sanitaria. Molto spesso, infatti, presi dalla preoccupazione del Covid, si finisce per saltare i controlli medici, tra cui quello della vista.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

A chi spetta il bonus e qual è il suo importo

Ma una delle prime domande che ci poniamo è: “ a chi spetta il bonus occhiali?”. Come anticipato, la misura è diretta alle famiglie con maggiori difficoltà economiche. Si tratta di quelle con un ISEE non superiore ai 10.000 euro. Senonché, agli aventi diritto viene corrisposto, una tantum, un bonus, consistente in un voucher del valore di 50 euro. Tale voucher dovrà essere utilizzato per l’acquisto di occhiali e lenti a contatto.

Come ottenerlo

A questo punto, occorre capire come accedere al beneficio. A tal proposito, la manovra rimette il compito di definirne le modalità al Ministero della Salute, di concerto con quello dell’Economia e Finanze. Questi ultimi provvederanno, con decreto, a definire i criteri, le modalità e i termini per l’ottenimento del contributo. Abbiamo, in definitiva, illustrato tutto ciò che, al momento, si deve sapere per ottenere il bonus per la vista.

Approfondimento

Tra le novità scopriamo cos’è il servizio civile digitale

Consigliati per te