Tutti parlano degli occhiali progressivi e del perché ci cambieranno la vita

Quanti di noi non hanno ancora sentito parlare degli occhiali progressivi? Scopriamo insieme perché questa nuova tecnologia ci cambierà la vita, in meglio!

Molti di noi utilizzano sempre più spesso gli occhiali da vista. Ad alcuni mancano delle diottrie sin da giovani e ad altri iniziano a ridursi con il passare del tempo. Per questo motivo, ricerchiamo sempre di più degli occhiali che si possano adattare facilmente ai nostri bisogni. Un solo paio d’occhiali che ci possa aiutare nelle molteplici attività della nostra vita. Dal leggere il giornale al guidare in autostrada.

Nell’ultimo periodo sentiamo parlare, sempre più spesso, degli occhiali progressivi. Ma cosa sono? Che cosa li caratterizza? Sono adatti a tutti o bisogna valutarne bene l’utilizzo?

Scopriamolo insieme.

Tutti parlano degli occhiali progressivi e del perché ci cambieranno la vita

Innanzitutto, analizziamo insieme quale sia la principale qualità delle lenti progressive e perché esse siano del tutto differenti da quelle monofocali.

Le monofocali sono mirate alla correzione di una diottria fissa: potremo cioè vedere bene o da lontano o da vicino, a seconda del tipo di occhiale.

Le lenti progressive, invece, sono strutturate diversamente: la metà superiore garantisce una visione ideale in lontananza, mentre la metà inferiore è adatta ad osservare meglio tutto ciò che non si trova troppo lontano da noi.

Quindi, queste lenti ci eviteranno il continuo cambio degli occhiali se decidiamo di passare dalla lettura di un libro alla visione di un film.

Quanto costano gli occhiali progressivi?

Ovviamente questa tipologia di lenti ha un prezzo più elevato di un semplice paio di occhiali tradizionali, per via della maggior difficoltà di produzione. Tuttavia, se teniamo conto che così potremo avere solo un paio di occhiali, anziché due, ci renderemo conto che la differenza non è poi così elevata!

Ma il vero risparmio si otterrà considerando tutti gli altri vantaggi: potremo ridurre al minimo tutti quei noiosi cambi di occhiali a cui siamo costretti e potremo finalmente dire addio a quel paio di occhiali che ci portiamo sempre dietro per leggere scritte piccolissime.

Ma attenzione!

Ricordiamoci sempre di fare una visita oculistica prima dell’acquisto. Questo ci permetterà di capire al meglio quale sia il modello più adatto a noi.

Quando finalmente avremo trovato la giusta montatura a cui adattare le nostre lenti progressive, non spaventiamoci se per il primo periodo avvertiremo mal di testa o addirittura senso di vertigine: dovremo dare tempo all’occhio di adattarsi lentamente alle nuove lenti.

Ora sappiamo anche noi perché tutti parlano degli occhiali progressivi e del perché ci cambieranno la vita. Non ci resta che acquistare il nostro nuovo paio di occhiali.

Approfondimento

Se il Lettore vuole approfondire l’argomento si consiglia la lettura.

Consigliati per te