Tutti i segreti di questa pianta aromatica poco comune che ci cambierà la vita

Le erbe aromatiche sono piante che possiedono un profumo molto gradevole. La stragrande maggioranza di esse è utilizzata a 360 gradi per arricchire i nostri piatti, per la cura della persona e persino contro gli insetti. Oggi con questo articolo vogliamo svelare tutti i segreti di questa pianta aromatica poco comune che ci cambierà la vita: si tratta del timo limone.

Timo limone

Il timo limone è una pianta aromatica che appartiene alla famiglia del timo. È una pianta perenne ed è caratterizzata da un gradevolissimo profumo di limone. Proprio per le sue caratteristiche è largamente utilizzata anche in cucina. Il timo limone ha origini antichissime: pare infatti che fosse già molto utilizzata dagli antichi egizi per imbalsamare i corpi. I romani ritenevano questa pianta un potente rinvigorente e anche nel Medioevo si credeva fosse una pianta portatrice di buoni auspici.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Benefici

Questa pianta possiede molte proprietà terapeutiche. Infatti, essa è ricca di vitamine B e C e sali minerali. È considerata una pianta officinale capace di curare diversi disturbi. Infatti, pare che il timo limone sia perfetto per curare infezioni delle vie respiratorie come tosse e raffreddore, ma anche problemi di digestione e flatulenza. I suoi benefici non si fermano qui: è utilizzata anche per il benessere di pelle e capelli nella regolazione della produzione di sebo. Inoltre, nel Rinascimento, il timo limone veniva cotto nel vino per contrastare le infezioni del tratto urinario e l’asma.

Coltivazione

Dopo aver scoperto tutti i segreti di questa pianta aromatica poco comune che ci cambierà la vita, vediamo insieme come coltivarla. È una pianta piuttosto robusta e di facile coltivazione. Per farla crescere bene non ha bisogno di un terreno con particolari caratteristiche ma, se possibile, predilige terreni asciutti e ben drenati. Infatti, il timo limone patisce i ristagni d’acqua e va annaffiata solo quando il suo terreno è completamente asciutto. È una pianta molto resistente perché cresce bene sia al sole, sia alla mezz’ombra ed anche in condizioni di climi ventosi. Sebbene sopporti anche temperature molto basse, consigliamo di proteggerla nei mesi più freddi. Per farlo, possiamo ricoprire la sua sommità con un telo di nylon dotato di un foro sulla sommità per evitare condense. In alternativa, sarà sufficiente porla vicino ai muri della casa per farle ricevere più calore.

Approfondimento

Ecco l’erba aromatica che farà diventare gourmet i nostri piatti.

Consigliati per te