Tutti i certificati che possono essere scaricati da questo sito utilizzando la carta d’identità elettronica, lo SPID o la smart card

Il sito dell’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente, conosciuto anche come ANPR, è il portale sul quale è possibile generare certificati anagrafici online. Ecco tutti i certificati che possono essere scaricati da questo sito utilizzando la carta d’identità elettronica, lo SPID o la smart card.

Che cosa si può scaricare

La varietà di certificati che possono essere ottenuti tramite il portale ANPR è davvero molto ampia.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Si va dal certificato di nascita al certificato di esistenza in vita, dal certificato di cittadinanza al certificato di residenza. Attraverso questo comodo sistema si possono richiedere anche certificati di morte o di stato libero, di residenza AIRE o di convivenza.

Non mancano, poi, i certificati cumulativi. Ad esempio quelli che comprendono lo stato di famiglia. Oppure i certificati di nascita con residenza e cittadinanza o di residenza e stato civile. Infine si può richiedere anche il certificato di cancellazione anagrafica. Nei casi in cui tale procedura è avvenuta.

Tutti i tipi di certificati presenti sono scaricabili in modo gratuito. L’obbligo dell’imposta di bollo, infatti, viene assolto applicando una marca di importo adeguato alla normativa vigente, che può essere acquistata presso qualsiasi tabaccaio.

Come scaricare i certificati dal sito ANPR

La banca dati raccoglie le informazioni di oltre 7.300 Comuni. E altri 200 sono in procinto di inserire i propri dati.

La prima cosa che si deve fare per poter scaricare i certificati di cui si necessita è quella di accedere al sito. È possibile farlo attraverso lo SPID oppure con la smart card o la carta di identità elettronica. Tutti sistemi che da tempo sono abilitati per essere la chiave di accesso ai portali della Pubblica Amministrazione.

Una volta effettuato l’accesso, è possibile richiedere i certificati desiderati cliccando sul link “stampa autocertificazione”. Con pochi passaggi e in pochissimo tempo l’atto è pronto con i dati precompilati per essere scaricato in PDF. Dopodiché bisogna apporre solo la firma. E la marca da bollo.

Ed ecco tutti i certificati che possono essere scaricati da questo sito utilizzando la carta d’identità elettronica, lo SPID o la smart card.

Consigliati per te