blank

Tutti i bonus con un ISEE sotto i 20.000 euro

Sono numerosi i bonus che in questi mesi sono riconosciuti alle famiglie italiane, in particolare per quelle con reddito ISEE inferiore ai 20.000 euro. Può essere utile ricordarli tutti in questo articolo e farne uno specchietto riassuntivo che possa aiutare il Lettore.

Tutti i bonus con un ISEE sotto i 20mila euro

Sono diversi gli aiuti che la Legge di Bilancio approvata il 30 dicembre 2020, riconosce alle famiglie con ISEE inferiore ai 20mila euro. Da quello per le mamme single, all’aiuto per gli affitti degli studenti fuori sede, al bonus smartphone, a quello per lenti e occhiali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Prima di entrare in dettaglio sui vari bonus, occorre ricordare che l’ISEE di riferimento per questi è quello del 2021. Quindi chi ancora non lo avesse fatto, dovrà procurarsi il modello ISEE per quest’anno. Cifre che non necessariamente saranno uguali a quelle dello scorso anno.

Per procurarsi l’ISEE, per chi non lo avesse mai fatto, vi è un modulo da presentare all’INPS, la Dichiarazione Sostitutiva Unica. Sul portale dell’INPS vi è una sezione apposita che guida il cittadino alla sua compilazione e indica come presentarlo (questo è il link).

Di seguiti l’elenco dei bonus ottenibili con un ISEE sotto i 20.000 euro. Ma va fatta una precisazione. Ognuno di questi per diventare operativo deve avere un decreto attuativo. Quindi consigliamo il Lettore di informarsi o attraverso il web, oppure rivolgendosi ad un Centro di Assistenza Fiscale (CAF).

Bonus per riviste, quotidiani, smartphone e mamme single con figli disabili

Il bonus giornali e riviste è uno dei vari aiuti previsti per quest’anno. Prevede un contributo di 100 euro, in aggiunta al bonus pc, per abbonamenti a riviste, quotidiani o periodici anche in forma digitale.

Il bonus smartphone viene riconosciuto alle famiglie con almeno un componente iscritto alle scuole superiori o all’università. Il kit di digitalizzazione riconosce un pc o un tablet in comodato d’uso per un anno. In alternativa viene erogato un bonus in denaro per l’acquisto del dispositivo.

Per le mamme single è previsto un bonus di 500 euro mensili per il triennio dal 2021 al 2023. Per accedere al bonus occorre essere madre sola, disoccupata o monoreddito con figlio con disabilità superiore al 60%.

Erogazioni per studenti fuori sede e per chi porta gli occhiali

È stato previsto anche un bonus per gli studenti universitari fuori sede. È un rimborso sul canone d’affitto di chi studia lontano da casa ed ha necessità di affittare una location dove vivere. Come ottenerlo e quali importi spettino agli studenti che ne hanno i requisiti per richiederlo, verrà indicato in un decreto attuativo.

Infine esiste anche un bonus per chi ha problemi di vista. Chi porta occhiali e lenti a contatto, ha diritto ad un aiuto una tantum di 50 euro. Per le modalità di erogazione del bonus, è previsto un decreto attuativo. In assenza, il negoziante può applicare lo sconto di 50 euro, dopo avere verificato che l’acquirente abbia le caratteristiche per godere del bonus.

Consigliati per te