Si va a pescare scegliendo l’ora giusta con tanti pesci che abboccano

Quella relativa alla pesca è un’attività millenaria che, anticamente, sfamava le popolazioni insediate in prossimità dei laghi, dei fiumi e dei mari. Pure al giorno d’oggi, dal punto di vista economico, molte città bagnate dalle acque vivono di pesca.

Ma detto questo c’è anche da dire che la pesca è pure uno sport che è praticato in tutto il Mondo. E che per molti, specie nel weekend, rappresenta un’opzione di svago irrinunciabile. Ed il tutto fermo restando che quello della pesca è davvero uno sport per chi ha molta pazienza.

Dato che non sono rari i casi in corrispondenza dei quali si torna mestamente a casa senza aver preso nemmeno un pesce. Vediamo allora, specie per i principianti, di fornire alcuni consigli utili proprio sulla pesca sportiva. A partire da quelli che sono gli orari giusti per lanciare il mulinello con la canna da pesca.

Si va a pescare scegliendo l’ora giusta con tanti pesci che abboccano

Nel dettaglio, la cosa da non fare quando si va a pesca è quella di non lanciare mai la canna quando il sole si trova al suo apice. A mezzogiorno, infatti, i pesci in acqua magari ci sono. Ma le acque sono troppo calde ed i pesci preferiscono quelle più fresche e più profonde.

Ed è questa la ragione per cui il pescatore sportivo, ma anche chi vive di pesca, va a pescare prima che il sole sorga. Oppure subito dopo il tramonto se proprio di mattina non si può andare.

Questa è quindi la risposta su quando si va a pescare scegliendo l’ora giusta. Ma chiaramente si tratta di una condizione necessaria ma non sufficiente affinchè i pesci possano abboccare. Dato che la pesca sportiva ha pure i suoi trucchi. Vediamo allora quali sono.

Ecco quali sono i trucchi per pescare, dal tipo di esca alle tecniche di aggancio

Sui trucchi per pescare, quello più importante è rappresentato dal tipo di esca. Che varia in ragione dei tipi di pesci che sono presenti nelle acque. Anche per questo chi è un principiante con la pesca sportiva dovrebbe sempre uscire inizialmente con un compagno rappresentato da un pescatore più esperto.

Inoltre, solo chi è un pescatore esperto può permettere ad un principiante di acquisire le tecniche non solo per agganciare un pesce, ma anche per non farlo scappare. In più, c’è anche chi pratica la pesca sportiva liberando il pesce dopo averlo preso. Ed in tal caso occorre acquisire pure le tecniche per evitare di uccidere i pesci dopo che questi hanno abboccato.

Approfondimento

Il segreto per pescare il pesce più magro di tutti è questo trucco infallibile

Consigliati per te