Sembrerà incredibile ma grazie a questi semplicissimi trucchetti geniali potremo dire addio al ferro da stiro, con un notevole risparmio in bolletta

Tra le faccende domestiche, sicuramente una tra le più odiate è stirare. È infatti un’incombenza molto noiosa e faticosa: ci costringe a stare in piedi per ore ed è alquanto fastidiosa soprattutto in estate, quando già fa caldo.

Oltre a ciò, non dobbiamo dimenticare che il ferro da stiro è uno degli elettrodomestici che consuma più energia in assoluto. Perché allora non unire l’utile al dilettevole e cercare qualche scappatoia per evitare questo odiato e costoso compito?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Sembrerà incredibile ma grazie a questi semplicissimi trucchetti geniali potremo dire addio al ferro da stiro, con un notevole risparmio in bolletta!

Grucce

Anziché stendere i panni sullo stendibiancheria piegandoli o appenderli con le pinze ai classici fili, meglio sistemarli sulle apposite grucce. Stendere bene è infatti fondamentale per evitare di stirare. Possiamo usare le grucce non solo per le camicie ma anche per delle semplici magliette. Utilizzando poi il tipo di gruccia con molletta, possiamo appendere anche gonne e pantaloni agganciandoli per la vita. Sarà poi la forza di gravità a fare tutto il resto!

Vapore del bagno

Il vapore e il calore che si generano in bagno, ad esempio quando ci facciamo la doccia, ci aiutano a distendere le pieghe degli abiti. Utilizzando il sistema sopra descritto delle grucce, basta sistemare il capo nella stanza da bagno mentre ci laviamo. Basta appendere la gruccia alla maniglia della porta o della finestra. Se possibile, fare in modo che il capo in questione rimanga il più vicino possibile al box doccia.

Phon

Per le pieghe più ostinate, inumidire un poco il tessuto sulla parte incriminata, quindi puntare su di essa il phon impostato alla temperatura massima. Mantenere una distanza di almeno 2 cm. Non avvicinarsi oltre altrimenti si corre il rischio di bruciare il tessuto!

L’asciugacapelli è un elettrodomestico davvero multifunzione. Già in altri casi, abbiamo visto infatti come può divenire utile per le pulizie domestiche. Per saperne di più a riguardo, cliccare qui.

Fare i rotoli

Appoggiare il capo da stirare su una superficie piana. Lisciare per bene con le mani le zone incriminate. Arrotolare quindi l’indumento e posizionarlo sotto ad un peso, l’esempio classico è il materasso. Aspettare 20/30 minuti. Et voilà, qualsiasi brutta piega o grinza sarà scomparsa.

Ed è così che, sembrerà incredibile ma grazie a questi semplicissimi trucchetti geniali potremo dire addio al ferro da stiro, con un notevole risparmio in bolletta!

Le casalinghe più precise che preferiscono comunque stirare alla perfezione i loro capi potranno sicuramente sfruttare questi consigli appena descritti in questa guida nelle situazioni di estrema urgenza, ad esempio in viaggio.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te