Sembra incredibile ma con queste 3 piante rinfrescanti non soffriremo più il caldo estivo senza dover spendere soldi per il condizionatore

L’estate si avvicina e con essa i primi caldi torridi. Anche se oggi non vediamo l’ora che si alzi la temperatura, come ogni anno arriverà il giorno in cui soffriremo per il caldo. Una soluzione per ovviare al problema è certamente acquistare un impianto dell’aria condizionata. Ma questi impianti presuppongono un ingente costo iniziale e il loro utilizzo ha un discreto impatto sulla bolletta. Come fare allora a rimanere al fresco spendendo poco? Sembra incredibile ma con queste 3 piante rinfrescanti non soffriremo più il caldo estivo senza dover spendere soldi per il condizionatore. Vediamo quali sono queste piante miracolose e perché hanno questo effetto sull’aria che ci circonda.

Sembra incredibile ma con queste 3 piante rinfrescanti non soffriremo più il caldo estivo e senza dover spendere soldi per il condizionatore

La conferma arriva da uno studio della NASA dal titolo Earth Science Study: esistono piante che rinfrescano l’ambiente. Attraverso il processo di fotosintesi, questi vegetali alterano la temperatura dell’aria che li circonda. Si tratta di piante comuni, che possiamo facilmente reperire in ogni vivaio ben fornito.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La prima è l’Aglaomena. Questa pianta è nota per le sue proprietà purificanti, che ripuliscono l’aria dalle tossine. Sta bene in vaso, per questo è ottima per gli appartamenti. Inoltre, ha bisogno di poca acqua e non troppa luce.

Abbiamo poi il Ficus Benjamin, una pianta dal tronco alto che funge anche da ottimo riparo per piante più basse. Uniche attenzioni che richiede il ficus sono una costante esposizione al sole e di essere annaffiato regolarmente nei mesi più caldi.

Chi dispone di spazi esterni importanti, invece, può permettersi questa terza pianta.

La pianta che tiene al fresco i nostri giardini e terrazzi

Le palme sono piante essenziali per la pulizia e la freschezza dell’aria. Le loro foglie assorbono CO2 rilasciando una grande quantità di ossigeno. Più sono grandi le foglie, più ossigeno rilasciano. Per la loro mole, sarebbe meglio piantarle in giardino o disporle in balcone. Ma esistono anche palme dal tronco più basso, adatte per gli appartamenti.

Approfondimento

Purtroppo nessuno sa che questa comune pianta da giardino è tossica e mortale per i nostri cani e gatti

Consigliati per te