Se amiamo il nostro cane attenzione a questi pericolosi errori di alimentazione

A volte avviene che è proprio il bene che si vuole per il proprio animale che ci porta a regolarci male sulla sua alimentazione. Se amiamo il nostro cane attenzione a questi pericolosi errori d’alimentazione e con questo articolo potremo informarci su cosa sia bene evitare per la sua salute.

Evitare le ciotole di plastica

Alcuni animali potrebbero essere allergici alla plastica. Inoltre potrebbe capitare che i denti graffino la plastica, poi ingerita insieme al cibo. Fra i graffi, inoltre, si insinuano batteri che sarà difficile mandar via e che possono provocare problemi di salute al nostro amico domestico come le reazioni allergiche.

Meglio sostituire la ciotola di plastica con una in ceramica o acciaio inossidabile.

Quante volte al giorno il pasto

I cuccioli appena nati vanno nutriti fino a 6 volte al giorno. I cani dai 4 ai 7 mesi fanno dai 3 a 4 pasti al giorno. I cani adulti solo 2 volte al giorno, magari con la dose di un pasto divisa per due volte.

Alcuni fanno l’errore di tenere la ciotola sempre piena e pensano che il cane si regoli da solo. Ma non è così, il cane non riesce a frenare la sua voglia di mangiare e andrà in breve tempo in sovrappeso.

Se amiamo il nostro cane attenzione a questi pericolosi errori d’alimentazione

Evitare gli snack. Si danno per far piacere al nostro animale domestico e per mostrare loro che li amiamo. Ma provocano obesità e rovinano l’appetito dei nostri amici. Diamoli solo per premiarli per qualche cosa che hanno fatto.

Non dare il cibo della nostra tavola

Negli alimenti che mangiamo ci sono sale, zucchero, dolcificanti artificiali, conservanti, additivi ecc., che sono dannosi per cani e gatti. Inoltre ci sono alcuni cibi che non vanno dati mai ai cani: avocado, aglio, uvetta, cioccolato, funghi, pesche e uva.

I cibi salati comportano intossicazione da sodio e quelli dolci sono pericolosi per il fegato del cane. Quelli piccanti invece infastidiscono il suo prezioso olfatto e il sistema digestivo.

Attenzione al tonno e al latte

Il tonno è un pesce che occupa un posto alto nella cosiddetta catena alimentare. Nelle carni dei pesci e in particolare dei pesci grandi ci potrebbero essere dosi rilevanti di mercurio che potrebbero, nel tempo, accumularsi. con tutte le conseguenze del caso.

Per cani e gatti meglio non dare loro del latte. Nei cani adulti il latte vaccino può causare diarrea e mal di stomaco, mentre ai gatti si può dare ma solo ogni tanto.

Questi sono alcuni suggerimenti per mantenere in buona salute i nostri animali domestici.

Lo sapevate che possiamo ricevere dal cane effetti salutari per la psiche?

Consigliati per te