Scopriamo quando iniziano i fantastici sconti del Black Friday e come farci trovare preparati

Un’invenzione americana nata nel 1924 e arrivata in Italia quasi un secolo dopo. Quasi parallela allo sbarco della Festa di Halloween, con cui ha in comune il mese. Fino a qualche anno fa, infatti, si parlava di Festa di Ognissanti, oppure, nell’eloquio popolare, la Festa dei morti. Da qualche stagione a questa parte, l’italiano è sparito e sono stati introdotti termini di matrice anglosassone come Halloween e Black Friday.

Il primo ha costruito un business enorme con la figura della zucca che ha iniziato a invadere ogni tipo di esercizio commerciale. Il secondo è l’evento che tutti aspettano per darsi alla pazza gioia negli acquisti, off e online. Nel primo, i protagonisti sono principalmente bambini e ragazzi, nel secondo adulti e famiglie.

Il Black Friday è stato creato dai magazzini Macy’s, nel 1924, in America, per dare il via agli acquisti di Natale. Il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento, i proprietari del centro commerciale decisero di cominciare una campagna di sconti per favorire l’afflusso di clienti. Il successo dell’iniziativa fu enorme e la sua eco si diffuse in gran parte degli Stati Uniti. Il processo di emulazione fu rapido e ben presto altre attività decisero di accodarsi a questa iniziativa. La crisi del ’29 e la guerra bloccarono questo processo, che rinacque negli anni Sessanta, per poi esplodere negli anni Ottanta, divenendo tradizionale. A poco a poco, dagli Stati Uniti, con la diffusione di Internet, questa ricorrenza si è diffusa in gran parte del pianeta. L’Italia, ovviamente, non è stata a guardare.

Scopriamo quando iniziano i fantastici sconti del Black Friday e come farci trovare preparati

Il 26 novembre prossimo, il Black Friday verrà celebrato in tutti gli esercizi commerciali. Sono i negozi di elettrodomestici e tecnologia a essere già tra i più attivi. Mediaworld e Unieuro hanno già iniziato la battaglia a colpi di trailer e pubblicità. Cellulari e televisioni, in particolare, sono gli oggetti che maggiormente verranno promossi. È presumibile che saranno proprio questi ultimi  ad aver un boom di vendita, anche per le recenti norme che imporranno un cambio a molte persone. A tal proposito ecco 3 elementi da considerare per scegliere la tv e sfruttare il bonus 100 euro.

In particolare, Mediaworld propone già una pagina sul suo sito in cui registrarsi per accedere agli sconti. Una sorta di decalogo che consiglia il cliente su come comportarsi in vista del 26 novembre. Proponendo moltissimi prodotti anche online, in modo da evitare il sovraffollamento dei negozi, in seguito alle normative Covid.

Unieuro, invece, propone un’operazione diversa. Racconta per immagini il Black Friday e stimola i potenziali acquirenti mostrando tutti gli articoli già sottocosto in questo momento. In pratica, fa capire che il 26 novembre questi stessi articoli verranno ribassati ulteriormente. Una strategia indubbiamente più aggressiva rispetto al rivale.

Scopriamo quando iniziano i fantastici sconti del Black Friday e come farci trovare preparati perché da questa settimana in poi altre iniziative arriveranno. Si attende ancora la campagna promozionale di Euronics e quella imponente di Amazon. La grande corsa agli sconti è cominciata.

Consigliati per te