Sarà il parco più grande d’Europa e saranno 3.500 le assunzioni per diversi posti di lavoro e figure professionali

Sulla scia dei grossi investimenti sui nuovi progetti, che hanno portato le grandi aziende ad ampliarsi e nel ricercare il miglior team possibile attraverso nuove assunzioni, anche il PNRR sta contribuendo a questa crescita esponenziale.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è stato elaborato dallo Stato italiano al fine di agevolare, attraverso dei fondi, le imprese nella gestione del proprio lavoro. Come anticipato, questo ha permesso e sta permettendo di accrescere le proprie risorse nell’ambito di ogni settore.

Attraverso i fondi del PNRR, e anche tramite gli investimenti dei privati, vi è una grande idea in mente che presto potrebbe vedere la luce. A Caserta, in Campania, aprirà un parco di cui tutti, grandi e piccini, saranno entusiasti.

Sarà il parco più grande d’Europa e saranno 3.500 circa le persone assunte. Addirittura si parla di un superamento, in termini di grandezza, di Disneyland Paris. In effetti, non ci saremmo mai aspettati una notizia del genere.

Sarebbe davvero gratificante avere in Italia il parco più grande d’Europa. Chi è stato a Disneyland Paris conosce bene la dimensione del parco. Ebbene, quello che, a breve, potrà essere realizzato avrà un’estensione di 100 ettari. Da qui l’esigenza di creare nuovi posti di lavoro. E per fortuna!

Ludo e Felix

Il nuovo parco Ludo e Felix sarà a tema e il luogo prescelto è Caserta. Oltre alla sua maestosa Reggia e alla bellezza del centro storico, ecco un motivo in più per visitarla, accrescendo il turismo italiano. La realizzazione del parco prevede l’assunzione di 3.500 figure professionali, che svolgeranno diverse mansioni. Per esempio, si cercano risorse nell’ambito della ristorazione, nell’ambito tecnico, nell’accoglienza e così via.

Il parco è stato progettato sia per il divertimento di adulti e bambini sia per arricchire il proprio bagaglio culturale. Infatti un’area del parco sarà dedicata proprio alla cultura e allo spettacolo. Questo è, infatti, ciò che differenzierà questo parco rispetto agli altri.

Sarà il parco più grande d’Europa e saranno 3.500 le assunzioni per diversi posti di lavoro e figure professionali

Per presentare la propria candidatura bisogna recarsi sulla pagina di reclutamento dedicata allegando il proprio curriculum vitae e inserendo i propri dati. Inoltre sarà possibile scegliere il settore lavorativo più adeguato alle nostre esigenze.

I selezionati riceveranno un corso di formazione. Ancora non vi sono dettagli specifici in merito al fatto che gli addetti debbano possedere o meno diploma, laurea o esperienza nel settore. Pertanto, invitiamo i gentili Lettori a consultare le pagine inerenti per avere ulteriori informazioni.

Lettura consigliata

Assunzioni in tutta Italia con questo concorso pubblico a tempo indeterminato per laureati con scadenza fine giugno 2022

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te