Ridurrebbe il colesterolo cattivo e pulirebbe i polmoni questo frutto delizioso da consumare 5 volte a settimana

Durante la bella stagione, sarebbe consigliata la consumazione di una maggiore quantità di frutta e verdura. Questi alimenti non soltanto aiuterebbero a mantenere la linea, ma conterrebbero vitamine e sali minerali importanti per l’organismo.

Con il caldo, infatti, attraverso il sudore, potremmo perdere questi preziosi minerali, i quali andrebbero integrati tramite l’alimentazione. Frutta e verdura sarebbero al primo posto, in tal senso. Tuttavia i loro effetti benefici non si limitano solo a questo.

Come dicevamo, il loro contenuto sarebbe prezioso come alleato di salute. Basti pensare alla banana, la quale sarebbe ricca di potassio, oppure all’arancia per l’alto contenuto di vitamina C, a difesa del sistema immunitario.

Tuttavia la consumazione della frutta dovrebbe avvenire in maniera controllata. Sebbene sia vero che la frutta faccia bene, a livello salutare, dovremmo ricordare che l’eccesso di quantità potrebbe essere controproducente. Infatti, la frutta andrebbe sempre pesata e non dovremmo superare i 100 g.

Data questa doverosa specificazione, tra i tanti benefici vi sarebbe un frutto considerato come un toccasana. Infatti, sembra che ridurrebbe il colesterolo cattivo e pulirebbe i polmoni, secondo gli esperti. Abbiamo presente il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno”?

Quasi una panacea

Secondo la Fondazione Veronesi, la mela avrebbe molteplici virtù. Terrebbe a bada il colesterolo cattivo, ma anche la glicemia, grazie alla pectina. Inoltre, mangiando 5 mele a settimana, potremmo contribuire alla pulizia dei polmoni, grazie al contenuto di quercetina. Ma i suoi benefici non sarebbero finiti qui.

Infatti, alcuni studi suggerirebbero che la mela avrebbe degli effetti di protezione dai radicali liberi. Contro invecchiamento precoce, radicali liberi e l’ossidazione ci penserebbero i polifenoli, dei potenti antiossidanti. Questi contribuirebbero alla protezione contro i tumori, soprattutto del colon e del fegato.

Tuttavia, per questo preciso scopo, la mela (e non solo) andrebbe mangiata in un certo modo. Infine, l’alto contenuto di fibre promuoverebbe il benessere intestinale, favorendo la corretta evacuazione nonché il ripristino in caso di alterazione della flora batterica.

Ridurrebbe il colesterolo cattivo e pulirebbe i polmoni questo frutto delizioso da consumare 5 volte a settimana

In sostanza, consumando 5 mele nell’arco di una settimana, potremmo giovare di tanti benefici. Potremmo mangiare una mela intera, oppure frullarla con tutta la buccia insieme a qualche verdura, realizzando un centrifugato.

Per esempio, potremmo mischiare la mela con il cetriolo, aggiungendo anche l’ananas. Questo sarebbe un mix perfetto, soprattutto per chi fosse gonfio. Questa soluzione sarebbe ottima per drenare i liquidi in eccesso e potrebbe favorire il transito intestinale, riducendo il gonfiore.

In ogni caso, quest’articolo è solo a titolo informativo. Pertanto, consigliamo di rivolgersi al proprio medico in merito all’alimentazione e ai benefici.

Lettura consigliata

Il tumore al pancreas potrebbe essere causato anche da questa patologia e dalla poca consumazione di frutta e verdura

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te