Rialzo stratosferico per Nvidia C., ma fin dove potrebbe arrivare secondo gli analisti e l’analisi dei grafici

Rialzo stratosferico per Nvidia-Foto da pexels.com

Tutto quello che sale prima o poi si fermerà e darà spazio a un movimento contrario. Ci sono molte azioni a Wall Street che stanno salendo grazie al forte impatto che potrà avere l’intelligenza artificiale sull’economia e sul nostro futuro. Ci sembra lo stesso periodo di quando a Wall Street e in mezzo Mondo si facevano volare le azioni tech e che lavoravano con internet  con multipli da far accapponnare la pelle. Alcune azioni scontavano guadagni futuri da capogiro. E poi? Più o meno quello che accade di tanto in tanto sui mercati: nascono le bolle e poi scoppiano e si salvano solo in poche aziende. Le altre falliscono distruggendo i risparmi di coloro ce credono nei miracoli e nella moltiplicazione dei pani e dei pesci. Negli ultimi mesi si è assistito a un rialzo stratosferico per Nvidia C.: quali sono le valutazioni attuali degli analisti?  

Tutto sale

I mercati americani stanno mostrando una forza straordinaria da quando è stato segnato il minimo nel 30 ottobre scorso, in concomitanza del nostro setup nero. A parer nostro ci sono ancora “le giuste credenziali” per continuare a salire fino al 7 marzo. Più si sale e più riteniamo che entro giugno un molto probabile (i nostri calcoli statistici ci dicono così) ritraccaimento possa portare i mercati a stelle e strisce a un ritest dei prezzi di apertura annuale o a un ritest dei minimi segnati da inizio gennaio.

Rialzo stratosferico per Nvidia C., ma fin dove potrebbe arrivare secondo gli analisti?

Le azioni hanno chiuso l’ultima giornata di contrattazione al prezzo di 788,17 dollari. Da inizio anno hanno segnato il minimo a 473,20 e il massimo a 823,94. Dai minimi segnati nel 2022 a 306,63 le azioni si sono più che raddoppiate.

Cosa potrebbe accadere ora?

Quale potrebbe essere un supporto importante per i prossimi mesi?

Abbiamo tracciato una trend line su base mensile. Questa parte dal massimo segnato nel mese di ottobre 2018, passa poi per il massimo di novembre 2021 e raggiunge il livello di 562. Questo a parer nostro potrebbe essere un livello importante  che manterrà al rialzo il trend di medio lungo termine. In area 612 dollari passa il POC annuale (Punto dove si sono concentrati la maggioranza degli scambi). Questo rafforza la nostra idea che area 612/562 rappresenterà un punto che potrebbe essere ritoccato nei prossimi mesi.

Su base giornaliera il massimo della scorsa settimana in area 823,94 rappresenta l’obiettivo di una trend line partita dai massimi di maggio, giugno, luglio dello scorso anno.

Il rialzo pottrebbe anche essere agli sgoccioli per il momento.

Quali sono le raccomandazioni degli analisti?

Ecco come viene riportato dal sito Marketscreener:
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 55
Ultimo prezzo di chiusura 788,2 USD
Prezzo obiettivo medio 867,2 USD
Differenza / Target Medio +10,03%

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox