Questo è il momento giusto per piantare questa pianta dai fiori meravigliosi che fiorisce in autunno

La primavera è la stagione della natura e soprattutto dei fiori e cosa c’è di più bello che vedere le nostre case e i giardini colorati e fioriti? Oggi vogliamo parlare della dalia imperiale: una pianta dai fiori stupendi che sarà in grado di stupirci: scopriamola insieme.

Dalia imperiale

La dalia imperiale, anche detta dalia arborea, è una particolare varietà di questo fiore. Questa è una pianta originaria del sud America ed è di tipo perenne. La dalia imperiale fiorisce in autunno inoltrato con fiori di media dimensione, ma estremamente belli. Oggi la Redazione vuole dare consigli su come coltivare questa pianta. Infatti, questo è il momento giusto per piantare questa pianta dai fiori meravigliosi che fiorisce in autunno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Messa a dimora

Per piantare la dalia imperiale, dobbiamo scegliere un terreno leggero e ben drenato, perché quelli pesanti non le permettono di svilupparsi a dovere. Dobbiamo piantare il bulbo della dalia in un terreno caldo e ben esposto al sole. Infatti, questa pianta ha bisogno di molto sole, pertanto scegliamo per lei una zona che riceva per diverse ore al giorno il sole diretto. Se è amante del sole, la dalia imperiale invece teme il vento dal quale dobbiamo cercare di proteggerla. Quando decidiamo di piantare la dalia arborea, installiamo un tutor: questo dispositivo aiuterà la nostra pianta a stare dritta anche in caso di vento. Dobbiamo piantare i suoi tuberi ad almeno 10 centimetri sottoterra per fare sì che resista bene.

Coltivazione

La dalia arborea patisce i freddi intensi. Infatti, in inverno, in caso di temperature inferiori ai 5 gradi sotto lo zero termico, dobbiamo proteggerla in un luogo asciutto. Potremo poi ripiantarla nel mese di maggio. Se invece abbiamo inverni miti possiamo lasciarla dimorare nel terreno. Per quanto riguarda le annaffiature, dobbiamo bagnarla periodicamente con poca acqua. Essa purtroppo patisce molto i ristagni idrici che la portano a marcire velocemente. Nei periodi più caldi sarà sufficiente vaporizzarla con acqua una volta ogni 5 giorni.

Questo è il momento giusto per piantare questa pianta dai fiori meravigliosi che fiorisce in autunno. Non perdiamo l’occasione per godere di questa opportunità!

Approfondimento

I 4 fiori più belli da coltivare per abbellire balconi e terrazzi in primavera.

Consigliati per te