Questa serie Netflix da scegliere e guardare assolutamente ci terrà incollati allo schermo

Netflix ci stupisce sempre perché riesce a proporci e a farci guardare e apprezzare dei film o delle serie che altrimenti nemmeno conosceremmo. Chi non è appassionato di storia riesce comunque a seguire e apprezzare dei capolavori anche contemporanei della cinematografia storica e chi non ha mai seguito una serie televisiva si è commosso guardando la storia di Pablo Escobar. Di conseguenza, guardare Netflix è un buon modo per farsi una cultura cinematografica divertendosi e sperimentando. Proprio per questa ragione gli Esperti di ProiezionidiBorsa hanno selezionato una serie da proporre che ha la caratteristica di essere molto particolare. Infatti, questa serie Netflix da scegliere e guardare assolutamente riuscirà a farci apprezzare la diversità e la cultura.

Il Pentavirato

Mike Myers è colui che sta alla base del Pentavirato, la serie sarcastica che è modellata sul suo personaggio. Chi conosce un po’ il cinema non sarà stupito di rivederlo, perché già dal 1997 Myers aveva assunto il volto di Austin Powers e la sua trilogia di film quasi demenziali. Anche la sua voce non è nuova, perché è quella imprestata all’orco buono Shrek. Tuttavia, l’attore con origini canadesi sbarca su Netflix con una serie di cui è scrittore, protagonista e centro della narrazione.

La serie ha sei episodi, in cui il sarcasmo e la cultura si mescolano per creare una storia tra il paradossale e il geniale. Questa serie non è una di quelle davanti alle quali ci si addormenta la sera perché richiede molta attenzione e concentrazione. I riferimenti culturali sono molti, così come le citazioni storiche, musicali o cinematografiche. Infatti, è una di quelle serie in cui mettiamo spesso in pausa per cercare di non perderci nessun riferimento.

Questa serie Netflix da scegliere e guardare assolutamente ci terrà incollati allo schermo

Uno dei punti focali della narrazione è la differenza culturale tra americani e canadesi, con molti riferimenti ai personaggi del costume e dello spettacolo. La sceneggiatura è quasi fantascientifica e cerca di riflettere la decadenza dei valori morali della nostra società. Anche la critica alla tecnologia e all’uso che ne facciamo è centrale nell’opera. In altre parole, Mike Myers è riuscito a crearsi una serie televisiva in cui dice sempre quello che pensa in molte circostanze. Una sorta di linea poetica dell’uomo contemporaneo, in salsa cinematografica.

Approfondimento

Questo intrigante film spagnolo su Netflix sta spopolando ormai da anni perché fa riflettere molto

Consigliati per te