Questa pianta accelera il metabolismo e riduce il colesterolo cattivo

Siamo in estate e tutti vogliamo sfoggiare un fisico da urlo al mare, in spiaggia o anche in città. Poco prima dell’arrivo della bella stagione, in molti abbiamo seguito una dieta dimagrante e sgonfiante, per poter finalmente indossare il vestito che tanto ci piace. Se poi la dieta, oltre a farci dimagrire, ci permette anche di eliminare le tossine in eccesso, allora ben venga qualche restrizione alimentare.

Non si tratta, però, soltanto di ridurre le porzioni dei nostri piatti preferiti, ma anche di capire cosa è meglio mangiare e perché. Esistono degli alimenti cosiddetti brucia grassi, così chiamati perché accelerano il metabolismo e permettono all’organismo di bruciare calorie più velocemente del normale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tra questi, ve n’è uno molto consumato da tutti e tipico di varie parti d’Italia. Buono e immancabile in ogni casa, si caratterizza per il sapore molto aromatico e l’odore deciso. Di cosa parliamo? Scopriamolo subito.

Questa pianta accelera il metabolismo e riduce il colesterolo cattivo

Probabilmente molti avranno già capito che stiamo parlando della cipolla, pianta da bulbo dalle innumerevoli proprietà benefiche per l’organismo. La cipolla rientra tra i super food ricchi di nutrienti e amici della linea. Infatti, gli esperti affermano che aumenta il consumo metabolico e favorisce di conseguenza il dimagrimento. Ma non è tutto.

Questa piccola pianta dalla forma particolare è molto conosciuta anche per altri effetti straordinari. Oltre all’azione analgesica e antiossidante, le cipolle aiutano anche a combattere il colesterolo cattivo. Lo ha dimostrato una ricerca condotta su circa 24 donne e pubblicata sulla rivista Plant food for human nutrition. Dopo aver bevuto succo di cipolla per alcuni giorni consecutivi, le volontarie presentavano una riduzione sia del peso corporeo che del colesterolo LDL.

Questa pianta accelera il metabolismo e riduce il colesterolo cattivo, ecco perché dovremmo incrementarla nella nostra dieta quotidiana. Per fortuna, gusto e benessere vanno sempre di pari passo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te