Questa è una settimana importante per Wall Street

Questa è una settimana importante per Wall Street-Foto da pixabay.com

Da oggi le indicazioni che verranno dai prezzi vanno più che attenzionate. Infatti, questa è una settimana importante per Wall Street per un motivo che riteniamo da non sottovalutare. Scadrà infatti il 27 giugno un setup rosso annuale calcolato con i nostri algoritmi. In contesti similari, queste date hanno intercettato dei minimi/massimi rilevanti.

I recenti investimenti che ha fatto Warren Buffett

La Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha acquistato altri 2,95 milioni di azioni di Occidental Petroleum Corporation, aumentando la sua partecipazione nel produttore di petrolio statunitense a quasi il 29%. Berkshire ha pagato circa 176 milioni di dollari per queste azioni in tre acquisti separati, con una media di poco meno di 60 dollari per azione.

Buffett possiede anche warrant per acquistare ulteriori 83,5 milioni di azioni Occidental a 59,62 dollari per azione.

Recentemente, Buffett ha annunciato una nuova posizione nell’assicuratore Chubb Ltd, che ha portato a un aumento dell’8,4% del titolo nelle sedute del 16 e 17 maggio. La reazione del mercato all’aumento della posizione in Occidental Petroleum è stata contenuta (un aumento di circa 1,7% alla notizia) si deve al fatto che non è stata una sorpresa, poiché Buffett aveva già incrementato regolarmente la sua partecipazione nel titolo.

Invece, le raccomandazioni medie degli analisti come riportato dalle riviste specializzate sono le seguenti:

Hold con target a 71,96 dollari. Quindi, in base a questi giudizi, ai livelli attuali le azioni sarebbero sottovalutate di circa il 18%.

Studio dei grafici con i nostri algoritmi

Le azioni negli ultimi giorni si sono mosse in area 60,92 dollari, dopo che nel corso dell’anno hanno segnato il minimo 55,13 e il massimo a 70,922. L’Alligator Indicator sui time frame giornaliero  è impostato al ribasso. Di lungo termine invece, l’indicatore è impostato al rialzo. Al momento i prezzi stanno stazionando sotto la trend line che scende dai massimi del mese di marzo.

Mancati rialzi nei prossimi giorni/settimane superiori all’area di 62,96 (massimo del 20 giugno)  potrebbero portare i prezzi nelle prossime settimane verso i minimi annuali. Il supporto più importante al momento è 59,13.

Questa è una settimana importante per Wall Street: i livelli da monitorare per il breve termine

La giornata di contrattazione del 24 giugno ha chiuso ai seguenti prezzi:

Dow Jones

39.411,21

Nasdaq C.

17.496

S&P500

5.4747,8.

La tendenza dei prezzi, dopo la prima giornata di contrattazione della settimana, per il momento continua a rimanere rialzista. Inizio di una probabile fase ribassista con chiusure giornaliere e poi settimanali inferiori a:

Dow Jones

38.430

Nasdaq C.

17.634

S&P500

5.420.

Vedremo poi cosa accadrà nei prossimi giorni.

Lettura consigliata

2 paradisi terrestri tra le montagne per una vacanza indimenticabile a poco prezzo

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox