Questa Barbie può valere finanche 10.000 euro, chi la trova ha un tesoro in mano

Questa Barbie può valere finanche 10.000 euro

È raro trovare qualcuno che non abbia mai giocato con una Barbie. È infatti uno dei giocattoli più iconici che siano mai stati creati e al cui franchising è di recente stato dedicato anche un film, in cui il ruolo della protagonista è stato interpretato da una delle attrici più in voga del momento, la splendida Margot Robbie. La sua popolarità sembra, insomma, ben lungi dall’eclissarsi. La Barbie, d’altronde, ha saputo evolversi e adeguarsi ai cambiamenti della società e proprio a questo deve gran parte del suo duraturo successo. Non deve sorprendere, quindi, che tante persone scelgano di collezionare le bambole più famose al Mondo e siano disposte a pagare cifre da capogiro per entrare in possesso di modelli particolarmente rari.

Questa Barbie può valere finanche 10.000 euro

In pochi lo sanno, ma c’è persino una Barbie il cui valore ammonta tra i 7.000 e i 10.000 euro. Qual è? La prima in assoluto, prodotta nel 1959. Per rivenderla a questo prezzo, però, è importante essere in possesso di un modello in eccellenti condizioni e ancora imballato.

Altrimenti, sarà difficile trovare un collezionista disposto a pagare una somma del genere, che è comunque molto elevata. Dunque, questa Barbie può valere finanche 10.000 euro e non è l’unico modello a poter essere venduto ad un prezzo così alto. Ciò nonostante, non è questa la bambola della Mattel più costosa della storia. Scopriamo, invece, qual è.

Qual è la più preziosa della storia

C’è addirittura una Barbie il cui valore ammonta a 270.000 euro. Stiamo parlando di quella disegnata da Stefano Canturi, che è adornata con un raro diamante rosa australiano da 1 carato e con diamanti bianchi da 3 carati.

Oltre a presentare questo dettaglio così prezioso, è anche stata prodotta in edizione limitatissima. Infatti, un esemplare è stato rivenduto all’asta nel 2010 al prezzo di 302.000 dollari, che per l’appunto corrisponde all’enorme somma di 270.000 euro. Il ricavato è stato donato ad una fondazione che si occupa della prevenzione del cancro al seno.

Lettura consigliata

2 macchine da scrivere vintage che si rivendono anche a 1.000 euro

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox