Quanto costa accendere i termosifoni e riscaldare una casa di 100 mq?

In molte zone d’Italia l’inverno dura più a lungo e i mesi freddi comportano spese elevate soprattutto per chi abita al Nord o in campagna. Ma anche al di là del luogo in cui si risiede i costi del riscaldamento pesano sul portafoglio delle famiglie in misura considerevole. Purtroppo si tratta di una voce di spesa che non si può limitare soprattutto in presenza di bambini o anziani che sono più sensibili alle basse temperature. Ci si chiede quanto costa accendere i termosifoni e riscaldare una casa di 100 mq oggi più che mai a causa dell’epidemia da coronavirus. La permanenza in casa di moltissimi studenti che seguono le lezioni a distanza e di altrettanti adulti in smart working determina un sensibile aumento delle spese.

Chi affronta ogni anno la spesa del riscaldamento potrebbe anche valutare la possibilità di installare una stufa a pellet. Altri ancora stanno vagliando l’ipotesi  dell’impianto di riscaldamento a pavimento. Prima di procedere sarebbe opportuno capire “Quanti soldi si risparmiano con la stufa a pellet rispetto alla caldaia a metano o a gasolio?”. Chi invece non ha intenzione di cambiare sistema di riscaldamento si chiede semplicemente quanto costa accendere i termosifoni e riscaldare una casa di 100 mq. Le variabili da esaminare per determinare il volume di spesa sono talmente tante che potremo individuare i costi in modo approssimativo. Inoltre si prenderà in esame il consumo del gas metano perché la maggior parte dei consumatori utilizza un sistema autonomo di riscaldamento con questo combustile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Quanto costa accendere i termosifoni e riscaldare una casa di 100 mq?

Occorre considerare che per riscaldare un appartamento di 100 metri quadri sono necessarie all’incirca 3.000 calorie. In più bisogna sommare a questo valore una percentuale media del 50% che corrisponde alla dispersione termica derivante dalla trasmittanza. Si ottengono così 4.500 calorie che corrispondono a 5,23 kWh. Sapendo che il costo medio e domestico di 1 kWh per alimentare una caldaia a gas metano è pari a 0,11 euro. Ora basterà moltiplicare tale costo per 5,23 kWh e si otterrà la cifra di 0,57 euro che indica il costo orario. Ne consegue che per riscaldare un appartamento di circa 100 mq si spendono 0,57 euro all’ora.

Per rispondere alla domanda quanto costa accendere i termosifoni e riscaldare una casa di 100 mq dobbiamo inoltre ipotizzare i tempi di accensione. Per conoscere approssimativamente la spesa da affrontare bisogna valutare per quante ore e per quanto giorni si accendono i caloriferi. Se in media si riscalda l’appartamento per almeno 10 ore il costo quotidiano si attesterà attorno ai 5,70 euro. Se nel corso dell’anno sono all’incirca 160 i giorni in cui si accende il riscaldamento, i costi si aggireranno attorno ai 912 euro.

Consigliati per te