Quanti soldi servono sul conto corrente per essere ricchi e vivere senza stress?

La ricerca della felicità passa per molteplici vie. Si può essere poveri in termini di beni materiali ma ricchi di spirito e di amore verso se stessi e gli altri. Tuttavia, spesso il pensiero corre al patrimonio mobile e immobile disponibile e su di esso si misura il proprio grado di ricchezza.

Ma alle soglie del 2021 quanti soldi servono sul conto corrente per essere ricchi e vivere senza stress? Procediamo a scoprirlo, anticipando che non mancheranno due colpi di scena al riguardo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

L’analisi Bloomberg

Di recente Bloomberg ha stilato la graduatoria del patrimonio-soglia necessario a un individuo per poter essere annoverati tra i “ricchi”. Si tratta di numeri che variano da Stato a Stato e danno vita a un club molto ristretto, cui accede solo l’1% della popolazione mondiale.

Bene, secondo questi dati nel 2021 in Italia occorre disporre di un patrimonio pari a 1,4 miliardi di dollari (1,2 mld di euro) per essere ricchi.

Come detto tale soglia varia a seconda del Paese di riferimento, anche per via del carico fiscale che non sempre è lo stesso. Infatti i primi due posti di questa graduatoria sono occupati dal Principato di Monaco (7,9 miliardi di dollari) e Svizzera (5,1). Due Stati notoriamente famosi per i loro regimi fiscali benevoli rispetto alla media degli Stati industrializzati.

Procedendo poi dal 3° al 7° posto troviamo gli USA (4,4 miliardi di dollari), Singapore (2,9), l’Australia (2,8), Hong Kong Nuova Zelanda. Poi dal 9° al 12° posto abbiamo 4 Stati europei: Irlanda (2,6), Francia (2,1), Germania (2) e Regno Unito (1,8).

L’Italia occupa infine il 15° posto, preceduta da Giappone e Taiwan (entrambe a 1,5 miliardi di dollari).

Sul concetto di ricchezza per vivere senza stress

Stiamo cercando di capire quanti soldi servono sul conto corrente per essere ricchi e vivere senza stress. A questo punto sarebbe però alquanto riduttivo limitare l’analisi al solo 1% della popolazione mondiale.

Il passaggio successivo sarà allora quello di allargare il concetto di ricchezza per farci ricomprendere il senso più generale di vivere senza pensieri.

Detto ciò, prendendo a riferimento una famiglia composta da 2 adulti e 2 figli vediamo quali sono le spese medie. Secondo attendibili calcoli, con circa 4.000/4.500 euro al mese si ricomprendono molte delle spese standard di una tipica famiglia di 4 persone. Dalla cena fuori al mutuo, dagli sport alle spese domestiche (mutuo o fitto e utenze) nonché quelle legate all’istruzione.

Quindi, ragionevolmente si può affermare che con 5mila euro al mese una famiglia vive senza grandi stress.

Nel caso di una coppia senza figli, invece, la “cifra della felicità” potrebbe aggirarsi tra i 3.500 e i 4mila al mese.

Allora, quanti soldi servono sul conto corrente per essere ricchi e vivere senza stress?

Infine, l’ultimo nostro quesito: ma è ricco chi accumula soldi sul c/c o chi fa in modo che i soldi del c/c lavorino per lui? Noi siamo fermamente convinti che valga la seconda considerazione.

Guai infatti a trasformare il denaro in un fine: ne resteremmo semplicemente schiavi. Esso va infatti inteso come uno strumento per vivere meglio, per soddisfare i nostri bisogni primari e non. Ma anche come un mezzo da far lavorare al posto nostro.

Dunque, sia che si nasca ricchi di famiglia o all’interno di una famiglia meno agiata, scaltro è chi scopre come porre i risparmi al suo servizio. Nell’articolo di cui qui il link dimostriamo come fare nel caso di un giovane ventenne.

Abbiamo dunque dimostrato quanti sodi servono sul conto corrente per essere ricchi e vivere senza stress.

Consigliati per te