Qual è il metodo di pagamento più sicuro?

Chiunque effettua un pagamento vorrebbe essere sicuro che il metodo che ha adottato sia fra i più veloci e che non presti il fianco a truffe. Alcuni si chiedono quali siano i metodi di pagamento più sicuri fra privati, altri come farsi pagare online, altri se convenga il pagamento con bonifico. Il comune denominatore di questi interrogativi resta il desiderio di pagare in assoluta sicurezza senza esporsi al rischio di subire decurtazioni di denaro.

Il trasferimento di soldi online

Quel che desta maggiore preoccupazione nel consumatore che effettua un pagamento è trasferire il proprio denaro online.  Chi intende approfittare delle occasioni di acquisto che l’e-commerce offre dovrebbe sapere qual è il metodo di pagamento più sicuro. Ancora in molti alberga il timore che l’e-commerce costituisca la trappola in cui cadono gli ingenui che affidano denaro e credenziali al web. Il che non equivale a sottolineare l’inesistenza di truffe in Rete perché ciò significherebbe ignorare il fenomeno dei cybercriminali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il commercio elettronico spesso richiede il ricorso a pagamenti elettronici. A causa del coronavirus i siti di vendita hanno sospeso la modalità di pagamento in contrassegno. Di qui la necessità di utilizzare carte di credito o prepagate per il trasferimento dei soldi online. Nell’eventualità di truffe, raggiri o clonazione di dati il consumatore può rivolgersi alle Autorità competenti e sporgere denuncia. L’articolo 640 del codice penale punisce chi lucra e reca danno al consumatore con una sanzione pecuniaria fino a 1.032 euro e la reclusione da 3 mesi a 6 anni.

Qual è il metodo di pagamento più sicuro

Il consumatore che desidera effettuare pagamenti online con un elevato margine di sicurezza può ricorrere alla carta di credito o di debito. Entrambe le modalità di pagamento assicurano trasferimenti rapidissimi tuttavia occorre accertarsi che il portale da cui si acquista abbia la cifratura di connessione. In assenza di cifratura di connessione si è più esposti al rischio di intercettazione dei dati delle carte, cioè di clonazione.

La carta prepagata e PayPal garantiscono al consumatore di trasferire soldi online in sicurezza. Ciò perché nell’evenienza di indebita appropriazione dei dati e dei codici segreti il furto sarebbe limitato alla somma presente in quel momento. Si consiglia pertanto di ricaricare la carta prepagata di volta in volta, secondo necessità e limitatamente all’importo utile al pagamento.

Consigliati per te