Prosegue senza soste la decennale avanzata delle azioni Campari: dove sono dirette?

Tra i titoli più affidabili di Piazza Affari va annoverato senza ombra di dubbio Campari. Come già scritto in un precedente report dell’Ufficio Studi Campari presenta un track record per gli investimenti di medio/lungo periodo incredibile.La probabilità che alla fine del periodo la performance sia positiva che il rendimento medio. I risultati sono riassunti qui di seguito:

  • 10 anni: la probabilità che si abbia un ritorno positivo è del 100% con un guadagno medio annuo del 32,0% circa;
  • 5 anni: la probabilità che si abbia un ritorno positivo è del 100% con un guadagno medio annuo del 22% circa;
  • 3 anni:  la probabilità che si abbia un ritorno positivo è del 90,6% con un guadagno medio annuo del 21,2% circa;
  • 1 anno:  la probabilità che si abbia un ritorno positivo è del 82,3% con un guadagno medio annuo del 17,3% circa.

Anche oggi, dopo il disorientamento legato allo scoppio della pandemia, prosegue senza soste la decennale avanzata delle azioni Campari.

Visto questo continuo e costante rialzo delle quotazioni, non deve sorprendere che il titolo risulti essere costantemente sopravvalutato dal punto di vista dei fondamentali. Anche gli analisti che coprono il titolo hanno un consenso medio mantenere e un prezzo obiettivo medio che esprime una sopravvalutazione del 6% circa.

Prosegue senza soste la decennale avanzata delle azioni Campari: dove sono dirette Le indicazioni dell’analisi grafica?

Campari (MIL:CPR) ha chiuso la seduta del 1 giugno a 10,58 euro in ribasso dello 0,05% rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso è rialzista sia sul settimanale che sul mensile. Il prossimo ostacolo per il rialzo in corso si trova in area 11 euro. La rottura di questo livello in chiusura settimanale, prima, e mensile, poi, aprirebbero le porte a una continuazione del rialzo fino in area 14 euro.

Un primo segnale di debolezza, invece, si avrebbe nel caso di una chiusura settimanale inferiore a 10 euro.

Time frame settimanale

campari

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

campari

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te