Pollo al curry in padella a bocconcini diverso dal solito pronto in 5 minuti

Il pollo è una carne eccezionale anche se a volte tendiamo a sottostimarne le qualità. Purtroppo il pollo viene troppo spesso associato al triste petto cotto sulla piastra, magari pure male, simbolo delle diete più grigie. Ma il pollo può essere cucinato in centinaia di modi diversi, dall’arrosto in forno, allo spiedo, in casseruola alla cacciatora oppure in padella.

Nello specifico, quello che vedremo di seguito è un pollo al curry in padella in una versione alternativa, fresca e veloce da preparare.

La ricetta veloce

Quello che ci servirà per questo piatto pronto in 5 minuti è:

  • petto di pollo;
  • zenzero;
  • latte di cocco;
  • curry in polvere;
  • mandorle;
  • basilico;
  • riso basmati;
  • pomodori secchi sott’olio.

La ricetta ha richiami orientali, ma il basilico e i pomodori sott’olio ci riportano in area mediterranea. L’incontro tra i due Mondi sarà una sinfonia.

Cominciamo mettendo a cuocere il riso basmati dopo averlo ben sciacquato per eliminare l’amico. Dopodiché mettiamolo a cuocere in acqua bollente che dovrà coprire il riso di circa un paio di dita. Lasciamo bollire 3 minuti per poi spengere la fiamma e coprire. Dopo circa 10 minuti il riso sarà pronto.

Per quanto riguarda il pollo facciamolo a bocconcini e mettiamolo a cuocere in una padella calda con olio, pomodori secchi e zenzero che avremo pelato in precedenza.

Cuociamo a fiamma piuttosto sostenuta per qualche minuto per poi aggiungere un cucchiaino di curry e continuando a saltare.

Pollo al curry in padella a bocconcini diverso dal solito pronto in 5 minuti

A questo punto bagniamo con un mezzo bicchiere di latte di cocco e lasciamo ritirare leggermente fino a spengere del tutto la fiamma. A fiamma spenta aggiungiamo le foglie di basilico.

Durante quest’ultima fase della preparazione ci dedicheremo a tostare in padella quella che poi diventerà la parte croccante del piatto. Prenderemo dunque le nostre mandorle e le metteremo in padella a tostare fin quando non saranno leggermente brune sui lati. Una volta pronte, trasferiamole su di un tagliere e tritiamole grossolanamente con un coltello.

Finalmente siamo pronti a mettere il tutto sui piatti. Da un lato posizioneremo il riso e a fianco il pollo, che dovremo salare, e che sprigionerà un mare di profumi inebrianti.

Sopra il pollo, infine, disporremo la granella di mandorle che abbiamo realizzato in precedenza. Questo piatto può essere una cena o un pranzo veloce e rappresenta un gustoso piatto unico.

Lettura consigliata

Cucinare e pulire i friggitelli in padella come contorno, antipasto o con pasta
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te