Pochi conoscono questa splendida ed economica valle in Trentino-Alto Adige

È facile parlare di montagna e di trekking. Questo termine generico rimanda in realtà ad un mondo vastissimo. Basti pensare che solamente in Italia esistono più di 1000 chilometri di Alpi. Infatti contornano il nostro Paese dalla Liguria al Friuli-Venezia Giulia.

All’interno di questa definizione, dunque, rientrano tantissime valli, altipiani, gole e via dicendo. Così, comprendiamo bene quanto ci possiamo sentire smarriti di fronte alla scelta di dove andare. Tanto più che non tutti cercano il classico sentierismo fatto di lunghi trekking. Ma ricercano altre attività. Ad esempio andare in bici. Oppure fare scalate.

Così oggi conosciamo una valle meno nota ma che è di sicuro impatto. Infatti si sviluppa in piena Alta Badia. A pochi chilometri dalle più note località di Corvara, San Vigilio e Colfosco. Il paese in questione si chiama La Valle, anche se il paese è noto come La Val in ladino e Wengen in tedesco. Pochi conoscono questa splendida ed economica valle in Trentino-Alto Adige. Vediamo cosa la rende così speciale per chi ama camminare.

Per una vacanza, una fuga o qualche trekking

La Valle è l’unico comune della Badia che non ha impianti di risalita. Quella che sembra una mancanza, è in realtà una straordinaria opportunità. Questo significa lontananza dei grandi flussi turistici che spesso portano rumore e confusione in montagna. Questo aspetto è facilmente rimediabile. In primo luogo, perché gli amanti della montagna sanno bene che non è necessaria una seggiovia per fare un trekking indimenticabile e che raggiunge vette elevate. Infatti, l’altitudine media è elevata (La Valle si ubica a ben 1350 metri sul livello del mare). Inoltre i sentieri sono molti, e questa valle è circondata da panorami indimenticabili. Ecco i massicci del Parco Naturale di Fanes-Sennes-Braies, ma anche quello del Puez-Odle. Dalle vette ecco vedersi i profili del Sasso Lungo, del Monte Cristallo e del Civetta.

Inoltre, per quanti non volessero permanere all’interno di La Valle per tutti i giorni, non c’è problema. Possono raggiungere in circa 15 o 20 minuti di auto o di bus altri punti di partenza di escursioni ed impianti di risalita. Come detto infatti a pochi chilometri di distanza troviamo importanti e noti centri di escursionismo estivo ed invernale.

Pochi conoscono questa splendida ed economica valle in Trentino-Alto Adige

La Valle è un piccolo centro, mantenuto con amore e rispetto da una popolazione molto attenta al sistema naturale. La cultura ladina è preponderante e molto incentivata. Così, trascorrere qualche giorno presso queste latitudini significa conoscere molto di una cultura antica e tramandata con attenzione.

Andare in montagna, come ovvio, significa anche dormire o mangiare per rifugi. Alcune sono piccole installazioni di passaggio, altri sono dei veri e propri presidi indimenticabili da vedere almeno una volta nella vita.

Lettura consigliata

Ecco svelati 3 luoghi perfetti dove andare d’estate in montagna in vacanza per spendere poco anche con bambini e ragazzi

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te