Per riutilizzare i flaconi di detersivo e shampoo bastano 4 furbe idee di riciclo diverse dai vasi per fiori

Giorni dopo aver fatto spesa al supermercato, ci si ritrova con un mucchio di confezioni e contenitori vuoti da smaltire. Ma questo perché forse non conosciamo ancora l’incredibile utilità del riciclo creativo. Il fai da te è così semplice e geniale che ci permette di ridare vita anche agli oggetti apparentemente più inutili.

In più, potremo anche dare un tocco di eleganza e arredo alla nostra casa. Come nel caso dei barattoli di vetro e latta decorati in stile shabby chic. Basta qualche strumento del mestiere e un pizzico di fantasia. E se non abbiamo quest’ultima a disposizione, potremmo sempre servirci delle fantastiche idee sparse per il web.

Pensiamo solo a quante cose potremmo realizzare coi contenitori di plastica che gettiamo sempre nell’immondizia. Come quelli di detersivo e shampoo.

Un materiale delicato

Durante gli ultimi anni avremo imparato l’importanza del corretto smaltimento dei rifiuti. La plastica è tra i materiali più inquinanti in assoluto, tanto che ci possono volere persino secoli prima di liberarsene. Riciclandola forniremo un aiuto non solo a noi stessi, ma a tutto l’ambiente.

Per riutilizzare i flaconi di detersivo e shampoo bastano 4 furbe idee di riciclo diverse dai vasi per fiori

Lo spunto più noto per riciclare i nostri flaconi è quello di farli diventare un comodo vaso per piante. In fin dei conti basterebbe tagliare la parte finale del contenitore e decorare a piacere. Ma se volessimo uscire dagli schemi, potremmo sfruttarli per realizzare un simpatico innaffiatoio.

Per questa idea serviamoci di un flacone abbastanza grande e dotato di manico. Togliamo il tappo e facciamo scaldare un ago da sarto. Con quest’ultimo foriamo più volte il tappo stesso, per far uscire l’acqua che utilizzeremo in seguito. Ora possiamo decidere di colorare come vogliamo il nostro splendido innaffiatoio.

Seconda idea

A chi piacerebbe una pratica mensola su cui appoggiare la propria collezione di libri? Coi flaconi di plastica possiamo farlo. Prendiamo un taglierino e leviamo la parte laterale dei contenitori. Abbelliamola con della carta da regalo o qualche simpatico adesivo, infine sistemiamola dove preferiamo.

Terza idea

Anche se fa caldo, l’estate è uno dei periodi consigliati per riverniciare casa. Se non sappiamo dove riporre la pittura, potremmo sistemarla nel nostro flacone. Ci basterà tagliarne via metà in verticale, lasciando la base. Adesso potremo sistemarvi tranquillamente la vernice e intingere il rullo da passare sulle pareti.

Ultima idea

Lo spunto finale per riutilizzare i flaconi di detersivo e shampoo prevede di realizzare una mangiatoia per uccelli. Iniziamo disegnando con una matita due “finestrelle” sui lati opposti del contenitore. Seguiamo il contorno col taglierino, realizzando le entrate per gli uccellini.

A questo punto facciamo quattro fori (due per lato) alla base del flacone e vi facciamo passare due bacchette di legno. Per finire buchiamo il tappo, inseriamo un filo metallico e lo usiamo per appendere la mangiatoia.

Lettura consigliata

3 idee originali e poco conosciute per riciclare centrini e merletti della nonna creando fantastiche decorazioni per la casa

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te