Per abbassare il colesterolo cattivo e stare meglio in salute ci basterà fare il pieno di questi 3 alimenti che sono gustosi e non costano tanto

Dobbiamo sempre cercare di controllare la nostra salute. Anche facendo degli esami regolari, in modo da avere la situazione sempre aggiornata. Soprattutto, dopo una certa età perché, come dice il proverbio, è vero che “dopo la quarantina, un dolore ogni mattina”.

E non sempre i sintomi guardano all’età di ognuno di noi. Va benissimo, insomma, stare attenti ai segnali di allarme del nostro cane, ma non trascuriamo i nostri. Uno dei livelli dei quali dobbiamo tenere conto è quello del colesterolo. Come spiegano gli esperti dell’Humanitas non va demonizzato. Nel senso che il colesterolo è indispensabile per la costruzione di cellule sane. Il problema, semmai, è quando i livelli circolanti sono alti. A quel punto, diventa uno dei fattori di rischio principali delle malattie cardiache.

Possiamo vigilare sul grasso presente nel sangue, attraverso una dieta sana ed equilibrata

Che fare? Rassegnarsi? Per fortuna, no. Grazie alla natura, infatti, possiamo controbattere questo eccesso. Per abbassare il livello del colesterolo cattivo potrebbe bastarci, ad esempio, mangiare tre alimenti, che sono anche economici.

Il colesterolo in eccesso va combattuto. Se si deposita sulle pareti delle arterie, può provocare lesioni che le irrigidiscono. È la classica aterosclerosi che, alla lunga, può formare placche che potrebbero limitare o, addirittura, bloccare il flusso del sangue.

Insomma, con il colesterolo alto non dobbiamo scherzare e siccome non dà sintomi, diventa fondamentale fare prelievi del sangue di controllo. Le cause? Sovrappeso, obesità, il troppo fumo, la mancanza di attività fisica. Ma anche una alimentazione non sana.

La salute vien mangiando, verrebbe da dire. Nel senso che, spesso, è dai cibi che ingeriamo che riusciamo a regolare, in maniera giusta, il nostro corpo. Questo succede anche con il nostro colesterolo troppo alto.

Per abbassare il colesterolo cattivo e stare meglio in salute ci basterà fare il pieno di questi 3 alimenti che sono gustosi e non costano tanto

Ci sono, in particolare, tre verdure che sembrano fatte apposta per aiutarci ad abbassare il livello del colesterolo. I primi sono i carciofi che sono dei depurativi naturali per il fegato. Grazie alle loro fibre, insieme a cinerina e sesquiterpeni lattonici, riducono i livelli ematici del colesterolo. Sono anche dei validi antiossidanti.

Il secondo alimento che non dovrebbe mancare dalle nostre tavole, se abbiamo problemi di colesterolo, ma non solo, è la melanzana. Non tutti sanno, magari, che sono un’ottima e preziosa fonte di fibre solubili. Che sono, poi, quelle che ci aiutano a tenere, in controllo, il livello di colesterolo nel sangue. Anche loro sono antiossidanti e favoriscono il metabolismo.

Infine, sono da prendere in considerazione i cavoletti di Bruxelles. Per la loro caratteristica, sono indicati per creare il cosiddetto colesterolo buono, prevenendo la formazione di grassi sulle pareti delle arterie. Sono antiossidanti e, in più, proteggono la vista.

Lettura consigliata

Ecco il divertente allenamento che ci aiuta a dimagrire migliorando la velocità e i tempi nella corsa, aumentando anche fiato e resistenza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te