blank

Pensione precoci quota 41 per tutti, è inserita nella Legge di Bilancio?

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

La pensione precoci Quota 41 permette ai lavoratori, che hanno iniziato a lavorare prima del compimento dei diciannove anni, di accedere alla Quota 41 solo se si trovano in particolari condizioni di tutela. Questa misura doveva subire un restyling, eliminando tutti i paletti. L’uscita dal lavoro per i lavoratori precoci doveva essere senza paletti solo con 41 anni di contributi. Una promessa fatta dal vecchio Governo e non mantenuta.

Ma la pensione precoci quota 41 per tutti, è inserita nella Legge di Bilancio?

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

La nuova manovra della Legge di Bilancio 2021 prevede solo la proroga dell’Ape Sociale, con allargamento della platea anche a coloro che non percepiscono la Naspi, e la proroga dell’Opzione donna. Della Quota 41 non esiste traccia. La delusione per i lavoratori è tanta.

La pensione Quota 41 era stata inserita nell’accordo di Governo firmato da Salvini e Di Maio, unitamente alla misura Quota 100. Una promessa fatta e non mantenuta, per mancanza di fondi.

Requisiti pensione quota 41 nel 2021

La Quota 41 è una misura istituzionale e pertanto anche nel 2021 si potrà accedere con questi requisiti:

a) lavoro precoce (52 settimane di contributi prima del compimento del diciannovesimo anno di età);

b) 41 anni di contributi;

Inoltre, è necessario trovarsi in una delle seguenti tutele:

a) lavoratore disoccupato che da tre mesi ha terminato di percepire la NASPI;

b) disabile superiore al 74%;

c) lavoratore che assiste il familiare con handicap grave ai sensi della legge 104 art. 3 comma 3 convivente;

d) colui che svolge mansioni gravose e usuranti.

Nel 2020 coloro che intendono aderire a questa misura si devono sbrigare, l’ultima data possibile per presentare domanda è il 30 novembre.

Riepilogando, alla domanda la pensione precoci Quota 41 per tutti è inserita nella Legge di Bilancio? La risposta è negativa. Nulla è cambiato per questa forma pensionistica. I requisiti e le modalità sono le stesse per il 2020, anche se tutto può ancora cambiare.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te