Pavimenti brillanti e finalmente liberi dallo sporco con questo infallibile rimedio sbianca fughe

Pulire il pavimento è fondamentale se si vuole mantenere una casa in ordine, pulita ed esteticamente impeccabile. E la stessa cosa vale per i pavimenti esterni del giardino, del balcone o del terrazzo.

Tuttavia, nonostante una pulizia quotidiana, con il passare del tempo, lo sporco e la polvere potrebbero accumularsi nelle fughe.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Anche se fastidioso, questo fatto è del tutto normale ed accade per due semplici ragioni.
La prima è che, mentre puliamo il pavimento, l’acqua sporca finisce all’interno delle fughe, depositando lo sporco. In secondo luogo, il materiale delle fughe è molto poroso e quindi trattiene più facilmente i liquidi.

Pulire le fughe del pavimento non è un’impresa semplice. Bisogna armarsi di tanta pazienza ed olio di gomito per ottenere dei buoni risultati.
In realtà, però, pochi sanno che si possono ottenere pavimenti brillanti e finalmente liberi dallo sporco con questo infallibile rimedio sbianca fughe.

Infatti, come vedremo tra poco, non serviranno prodotti inquinanti, o altre miscele fai da te dalla dubbia utilità. Basteranno solo dell’amido di mais ed un tipo di aceto molto particolare, utilissimo per le pulizie.

Ecco i rimedi più utilizzati

Uno dei prodotti più utilizzati per sbiancare le fughe del pavimento è la candeggina. In realtà, questa è una sostanza inquinante e molto pericolosa soprattutto per gli ambienti acquatici.
Quindi, un buon consiglio è quello di diminuire, o azzerare del tutto, l’utilizzo di questo prodotto.

Fra i rimedi della nonna più adoperati, vi è poi la famigerata miscela di bicarbonato e aceto di vino bianco.
Questo mix, nonostante sia consigliato praticamente da tutti, è completamente inutile.
Questo perché questi due elementi, insieme, creano soltanto una reazione che produce anidride carbonica e acetato di sodio. Quindi non c’è nessuna molecola che riesce a pulire, igienizzare o sgrassare.

Vediamo quindi come ottenere pavimenti brillanti e finalmente liberi dallo sporco con questo infallibile rimedio sbianca fughe

Come abbiamo accennato prima, vi sono 2 ingredienti davvero utili per sbiancare le fughe: l’amido di mais e l’aceto di alcol bianco.

Per quanto riguarda quest’ultimo prodotto, molti non ci fanno caso al supermercato ma è questo il miglior tipo di aceto per pulire qualsiasi superficie.

Infatti, è utilissimo anche per lo sbiancamento delle fughe del pavimento. Basterà mischiarlo con dell’acqua e con l’amido di mais, per realizzare così un composto davvero incredibile.
Una volta preparato, basterà applicarlo sulle fughe e farlo agire per almeno 10 minuti.
Trascorso il tempo necessario, possiamo trattare le fughe con un vecchio spazzolino e risciacquare con dell’acqua.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te