Opportunità di lavoro a tempo indeterminato per 60 tra diplomati e laureati in una prestigiosa Agenzia nazionale

Il Mondo del lavoro piano piano sta davvero ripartendo e questa, in mezzo a tanto generale sconforto, è sicuramente una notizia strepitosa. Non sono pochi infatti quelli che, dopo la stangata della pandemia, stanno cercando di rimettersi in gioco e riprendere la ricerca attiva di un impiego.

Lo stesso vale per tanti ragazzi appena usciti dalle scuole superiori o freschi di laurea che si avvicinano per la prima volta al lavoro. Le statistiche rivelano che sono sempre più i giovani che non studiano, non lavorano né si impegnano nella ricerca di un lavoro.

Tuttavia, basta avere in casa un neodiplomato o un novello dottore per toccare con mano la realtà.

Sono infatti tantissimi quelli che si impegnano duramente per trovare il loro posto nel Mondo.

Fortunatamente sembrerebbe tirare aria di ripresa, sia nel settore pubblico che nel privato, dove sono stati previsti interessanti sgravi per l’assunzione degli under 36.

Opportunità di lavoro a tempo indeterminato per 60 tra diplomati e laureati in una prestigiosa Agenzia nazionale

E per quanto riguarda il settore pubblico? Anche in questo settore le occasioni fioccano.

Qui c’è stato infatti un grosso investimento sul rafforzamento delle Pubbliche Amministrazioni e negli enti parastatali, con la previsione di numerose assunzioni. Molte selezioni sono state già espletate e tante ancora si svolgeranno nei prossimi mesi.

In questo caso ci sono opportunità di lavoro a tempo indeterminato per 60 tra diplomati e laureati in una prestigiosa Agenzia nazionale.

Si tratta dell’ENEA, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.

Nello specifico, l’ENEA è un ente di diritto pubblico orientato alla ricerca ed ovviamente all’innovazione tecnologica in un’ottica di sostenibilità economica.

Questo tramite la fornitura di servizi alle Pubbliche Amministrazione, alle imprese ed ai cittadini nell’ambito energetico e dell’ambiente.

Nella Gazzetta Ufficiale del 25 gennaio sono stati pubblicati dei bandi di concorso emanati proprio da ENEA.

Figure ricercate, requisiti, prove e termini

Nello specifico, sono ricercate ben 60 unità di personale da inserire in vari profili.
Per i laureati i posti messi a diposizione sono:

  • 11 unità con profilo professionale di ricercatore;
  • 4 unità con profilo professionale di tecnologo.

Per quanto riguarda invece i diplomati, i posti messi a concorso sono rispettivamente:

  • 30 unità con profilo professionale di collaboratore tecnico Enti di ricerca;
  • 15 unità con profilo professionale di collaboratore di amministrazione.

Non ci saranno prove scritte ma un’eventuale preselezione qualora l’Agenzia lo ritenga necessario per lo snellimento delle procedure.

La selezione si baserà infatti sulla sola valutazione dei titoli ed un colloquio orale.

Le materie su cui verterà la prova sono strettamente legate a ciascun profilo ed indicate dai 4 bandi, consultabili nell’apposita area del sito ufficiale.

Ricordiamo infine che la presentazione delle domande, da fare esclusivamente online, chiuderà il 24 febbraio 2022. Chi ha tempo dunque non aspetti tempo, per questa straordinaria opportunità!

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te