Oltre all’aceto e al bicarbonato è questo l’incredibile ingrediente che elimina il calcare

Oggigiorno si fa sempre meno uso dei prodotti chimici per dare più spazio a quelli ecologici. Fra questi vi sono quelli utilizzati per eliminare uno dei problemi più seccanti della casa, ovvero il calcare. Ebbene, conviene sapere che oltre all’aceto e al bicarbonato è questo l’incredibile ingrediente che elimina il calcare.

I prodotti ecologici stanno diventando sempre più comuni fra quelli utilizzati in casa. Fra questi ne spiccano due molto versatili e adatti a diversi utilizzi. Il primo è l’aceto bianco di vino, un prodotto utile non solo nella cucina. Si può usare con molta facilità e raggiungere ottimi risultati, soprattutto per il bucato nella lavatrice, per ammorbidire i capi e disinfettarli. Molto utile anche per eliminare il calcare da rubinetti e vetri del box doccia.

Anche il bicarbonato di sodio ha funzione di anticalcare. Basta scioglierlo nell’acqua per pulire i vetri delle finestre e le incrostazioni di calcare dai rubinetti. Inoltre, il bicarbonato si utilizza anche contro le muffe sui muri, interessati dall’umidità.

Oltre all’aceto e al bicarbonato è questo l’incredibile ingrediente che elimina il calcare

Tuttavia, sebbene ora risulta poco utilizzato, c’è un altro ottimo prodotto anticalcare e di certo le nostre nonne lo ricorderanno. È un alimento che in genere si aggiunge volentieri alle insalate, soprattutto a quelle estive. Le nostre nonne non consumavano completamente il cetriolo. Ne mettevano da parte un paio di fette da utilizzare sui fornelli e sul piano cottura. Si passa sui fornelli e si attende qualche minuto che faccia effetto. Poi si pulisce il tutto con un canovaccio pulito e i fornelli ritornano a brillare di nuovo.

In effetti, il cetriolo è un ottimo pulente per le superfici in acciaio e in metallo. Lo si può utilizzare anche nel bagno per far brillare tutte le parti in acciaio della rubinetteria. Il modo è semplice, è sufficiente strofinare il metallo e attendere una decina di minuti. Poi si sciacqua e si asciuga.

Altri usi del cetriolo

Ma questo utile ortaggio rivela le sue proprietà anche in altri ambiti della casa. In giardino, per esempio, è utile per allontanare le lumache e i bruchi. Si sa che le lumache sono ghiotte di lattuga, zucchine, asparagi e cavoli. Tenerle lontane per chi coltiva l’orticello è necessario. A questo scopo basta mettere delle fette di cetriolo in un recipiente da lasciare nei pressi di queste piante. Il suo odore poco gradito sortirà l’effetto sperato.

Ecco una caratteristica dell’aceto molto utile e poco nota.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te