Non molti conoscono questi fantastici legumi che potrebbero aiutare a combattere influenza e problemi intestinali

Oggi andiamo alla scoperta di un cibo particolare, che potrebbe aiutare la nostra salute. Ci sono tanti alimenti che possono aiutarci a combattere qualche malanno. Certo, non possono affatto sostituire farmaci e cure professionali, ma secondo gli esperti, potrebbero darci una mano.

Ovviamente, ricordiamoci che quando dobbiamo comporre la nostra dieta è importante non fare tutto da soli. Una buona dieta deve essere sana ed equilibrata, fornirci tutte le sostanze di cui abbiamo bisogno e non eccedere negli alimenti malsani. Non è un’impresa facile costruire un buon regime alimentare, quindi è sempre importante rivolgersi al medico. Egli ci farà fare le analisi che servono per capire di quali nutrienti abbiamo bisogno e quali cibi abbandonare. In questo modo riusciremo davvero ad avere una dieta sana.

Premesso tutto ciò, possiamo andare a scoprire dei cibi poco conosciuti, ma che potrebbero esserci utili. Cominciamo oggi, infatti, non molti conoscono questi fantastici legumi che potrebbero aiutare a combattere influenza e problemi intestinali.

I legumi incredibili

Oggi facciamo la conoscenza delle carrube. Si tratta dei frutti dell’albero del carrubo, che è presente in varie zone di Portogallo, Siria, Marocco e sulle coste del mar Mediterraneo. In Italia è presente come pianta spontanea soprattutto al Sud, mentre al Nord è molto più rara. Si tratta, comunque, di una pianta coltivabile nella maggior parte della penisola.

Se vogliamo coltivarla, siamo fortunati, perché generalmente richiede poche cure. Resiste ad alte temperature e anche a terreni aridi e poco ricchi di nutrienti. Il carrubo ci fornirà i frutti, appunto chiamati carrube, che secondo gli esperti potrebbero avere dei buoni effetti sull’organismo.

Non molti conoscono questi fantastici legumi che potrebbero aiutare a combattere influenza e problemi intestinali

Secondo la fondazione Humanitas, le carrube contengono una quantità importante di fibre, mentre apportano pochi grassi. Contengono una varietà di vitamine, tra cui la A, la C e la E. La vitamina A potrebbe aiutare la salute di vista e ossa. La vitamina C e la vitamina E, invece, sono conosciute come antiossidanti, poiché contrastano l’azione dei radicali liberi. Si tratta quindi di nutrienti che aiutano ad allontanare l’invecchiamento. Le carrube contengono inoltre potassio, calcio, fosforo, magnesio e ferro.

Sempre secondo la fondazione Humanitas, le carrube potrebbero aiutare contro alcuni malanni, tra cui la tosse e l’influenza, che come sappiamo sono tipiche dell’autunno. Potrebbero, inoltre, aiutare a contrastare i problemi intestinali, soprattutto la dissenteria.

Consigliamo, inoltre, questo articolo a chi vuole approfondire e conoscere più alimenti che potrebbero aiutare l’intestino.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te