Non è mai stato così facile rendere terrazze e balconi come un paradiso

Chi è abituato a godersi i primi raggi di sole primaverili fuori casa deve per forza trovare un’alternativa.

Purtroppo gli italiani dovranno restare in casa ancora per un po’ perché gli spostamenti sono vietati per colpa dell’emergenza sanitaria. In compenso possiamo assicurare che non è mai stato così facile rendere terrazze e balconi come un paradiso. Perciò chi non ha idee creative fai da te, può continuare a leggere questo articolo e si renderà conto come trasformare gli spazi della nostra casa in accoglienti rifugi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il bello di avere un terrazzo o balcone fiorito

Ebbene circondarsi di fiori e fogliame è la strada giusta per godersi la bella stagione in terrazza o sul balcone. Molti, però, si chiedono quali fiori o piante utilizzare. Chi non ha un pollice verde meglio che utilizzi i gerani perché sono facili da curare. La scelta ideale è dettata dal fatto che sono adatti sia per luoghi soleggiati che in penombra. Inoltre hanno un vantaggio non indifferente: ci sono di vari colori e fiorendo portano tanta allegria. I nostri Esperti hanno avuto modo di leggere le indicazioni di Pelargonium for Europe. I coltivatori europei, in un vero e proprio decalogo, hanno raccolto idee originali per creare un ‘rifugio green’ in città usando i gerani rispetto a molte altre piante.

Il geranio sopporta il caldo

Come detto prima, il geranio è perfetto per alte temperature perché originariamente proviene dal Sudafrica. Dunque non si corre il rischio di vederlo morire sotto torride temperature perché grazie a steli e foglie carnose immagazzina molta acqua. Un errore da non commettere è quello di non innaffiare mai i gerani. Purtroppo si rischia seriamente di non vedere fiorire la pianta.

Vasi decorati con gerani

Dunque per rendere il nostro terrazzo o balcone accogliente possiamo prendere dei vasi bianchi puliti, dello smalto per unghie, bastoncini in legno e un recipiente d’acqua. Per creare il nostro allestimento basta seguire attentamente le istruzioni che ora indichiamo.

Prendere una ciotola d’acqua e versare i vari smalti a più colori. Con il bastoncino di legno mescolare in modo da far formare una bella fantasia. Prendere il vaso e immergerlo nell’acqua colorata per poi tirarlo fuori e farlo asciugare. L’opera d’arte è terminata e per uno stile davvero d’effetto basta piantare i variopinti gerani per rendere un balcone più frizzante. Assicuriamo che il colpo  d’occhio è veramente gradevole. Come abbiamo visto non è mai stato così facile rendere terrazze e balconi come un paradiso impreziosito di gerani.

Consigliati per te