Non butteremo più le bucce dei cetrioli dopo aver scoperto che risolvono questo problema fastidiosissimo e molto comune

Cosa si fa con la buccia dei cetrioli? La si butta? Assolutamente no. Questa buccia ha una funzione di riciclo importantissima che, non solo fa bene all’ambiente, ma anche a noi. Senza saperlo, infatti, chissà quante volte abbiamo scartato questa buccia che poteva realmente risolverci un fastidio molto comune. Non è la prima volta che parliamo delle enormi potenzialità della buccia di frutta e verdura.

Spesso, infatti, questa parte solitamente considerata scarto, ha proprietà eccezionali sotto diversi punti di vista. Ad esempio, in questo articolo, abbiamo già visto come riutilizzare le bucce di arance e limoni per risolvere questo problema diffusissimo tra la maggior parte delle persone.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Oggi continuiamo a scoprire come riciclare in modo intelligente le bucce, concentrandoci in particolare sul cetriolo. Infatti, non butteremo più le bucce dei cetrioli dopo aver scoperto che risolvono questo problema fastidiosissimo e molto comune.

Un rimedio fai-da-te, non tossico e a costo zero

Partiamo dal presupposto che mangiare cetrioli faccia benissimo. Aiuta la diuresi, depura l’organismo, senza dimenticare quanto faccia bene al gonfiore addominale (infatti è consigliato nelle diete detox). Dunque, dopo aver comprato e mangiato i cetrioli per tutti i loro benefici, dovremo smaltirne le bucce. Solitamente le butteremmo, ma non oggi.

Non butteremo più le bucce dei cetrioli dopo aver scoperto che risolvono questo problema fastidiosissimo e molto comune. Stiamo parlando degli insetti. È arrivata la bella stagione e anche gli insetti hanno iniziato a fare la loro comparsa. Ma in che modo i cetrioli dovrebbero liberarci dagli insetti?

Le formiche, ad esempio, non si avvicinerebbero mai al cetriolo. Ecco perché basterà mettere delle bucce di cetriolo nel punto in cui vediamo comparire fastidiose file di formiche (ma anche singole) per liberarcene totalmente. Le formiche hanno una reale avversione per l’acido contenuto in questo ortaggio e ne rimarranno ben alla larga.

Non solo le formiche

Questo rimedio naturale è ottimo anche per allontanare altri insetti, di cui alcune persone hanno una reale fobia. Stiamo parlando di api e vespe. Se abbiamo paura che le api possano disturbare i nostri pranzi in terrazzo o in giardino, dovremo aver cura di conservare le bucce e di riporle in un piccolo piatto sulle soglie di finestre e davanzali, o in giardino.

Le api staranno ben lontane da noi. E lo stesso discorso vale per le vespe: sistemando qua e là delle fettine di cetriolo o le relative bucce, le vespe saranno infastidite dall’acido contenuto in quest’ortaggio e, quindi, ne staranno alla larga.

Consigliati per te