Moltissimi italiani hanno in casa senza saperlo questo pezzo di antiquariato che ha un valore inestimabile ed è sempre più quotato sul mercato

Le case degli italiani spesso ospitano oggetti antichi, libri che valgono centinaia di euro e oggetti che hanno centinaia di anni. Per non parlare delle cantine, che spesso nascondono veri e propri tesori di valore non solo affettivo. Ma oggi vogliamo parlare di un tesoro nascosto che non è né un oggetto né un soprammobile, ma che si trova proprio dentro casa. Spiegheremo perché moltissimi italiani hanno in casa senza saperlo questo pezzo di antiquariato sempre più ricercato per la sua rarità.

Le tecniche antiche ora sono rivalutate per la loro praticità

In passato le case venivano realizzate con tecniche antiche che univano praticità, prezzo economico e bellezza estetica. I muri, i pavimenti e i mobili venivano realizzati con cura e con materiali di qualità, cosa che non sempre avviene al giorno d’oggi. Oggi parleremo proprio dei pavimenti, che in passato erano realizzati spesso su misura direttamente sul luogo.

In particolare, vogliamo parlare del famoso e bellissimo battuto alla veneziana. Questo antichissimo rivestimento ha origini addirittura preromane ed è perfetto perché può essere steso direttamente in loco rispettando eventuali difetti e misure della casa. Il battuto si realizza con dei granulati di marmo e pietre, unite con calce di cemento e cocciopesto. Il risultato è una pavimentazione elastica e resistente, facile da pulire e senza fughe in cui rimane lo sporco. Ma l’aspetto più unico è soprattutto l’effetto elegante e raffinato che raramente si ottiene con le piastrelle.

Moltissimi italiani hanno in casa senza saperlo questo pezzo di antiquariato che ha un valore inestimabile ed è sempre più quotato sul mercato

Sino agli anni ’70 era molto comune che anche le case più umili avessero questo prezioso pavimento. In questo momento storico, invece, il pavimento di battuto alla veneziana è realizzato da pochi artigiani e ha costi davvero elevati: può raggiungere i 150 euro al metro quadrato. Per questo motivo, se viviamo in una casa in cui una stanza è realizzata con questa antica tecnica, dobbiamo conoscerne il valore sul mercato immobiliare.

Nell’attesa che ritorni ad essere nuovamente diffuso il battuto anche nelle case di nuova realizzazione, possiamo conoscere e apprezzare quello che abbiamo in casa nostra. Se decidiamo di vendere l’abitazione dobbiamo sapere che potrebbe valere di più sul mercato, proprio grazie al pavimento.

Approfondimento

In molti hanno in casa questa lampada ricercatissima dai collezionisti e che potrebbe valere tanti soldi

Consigliati per te