Molti quando sbagliano a fare il pieno all’auto rischiano di fare gravi danni con questo errore banale

Con una certa frequenza tutti ci fermiamo a fare il pieno all’auto sulle pompe di benzina. La maggior parte delle volte il servizio è self, quindi ce ne occupiamo personalmente.

Fare il pieno è un’azione così abitudinaria che lo facciamo in automatico, il più delle volte senza particolari attenzioni.

Talvolta poi potremmo farlo in modo più distratto del solito, stando sovrappensiero o chiacchierando con qualcuno al telefono. Eppure anche con un’azione ripetuta così tante volte possono capitare gli imprevisti. Succede infatti di afferrare la pompa sbagliata e di fare un pieno al posto di un altro. In questo caso il danno è fatto, ma possiamo evitare di aggravarlo. Infatti molti quando sbagliano a fare il pieno all’auto rischiano di fare gravi danni con questo errore banale.

Benzina e diesel

La maggior parte dei nostri motori richiedono un rifornimento di carburante diesel, anche detto gasolio, o di benzina. Ed è appunto tra questi due che si verificano i maggiori scambi, ancora più facili se usiamo non una sola auto e con motori diversi.

Con il diesel in un motore a benzina il danno potrebbe essere salvabile, se si tratta di pochi litri. In questo caso basterà fare un pieno giusto per diluire il carburante sbagliato man mano. Con un pieno di diesel la situazione è invece seria e potrebbe aver compromesso il motore. Ma è improbabile questo sbaglio, poiché la pompa diesel essendo più grande solitamente non entra nel bocchettone non adatto.

Diversamente quella a benzina è più stretta e quindi entrerà comunque. In un motore diesel in cui inseriamo benzina, a prescindere dalla quantità, il danno c’è comunque. Data la diversa composizione potremmo causare problemi al sistema di iniezione e alla pompa del gasolio.

Molti quando sbagliano a fare il pieno all’auto rischiano di fare gravi danni con questo errore banale

Come abbiamo premesso quindi dei danneggiamenti ci sono a priori quando sbagliamo a fare il pieno. Ma possiamo contenerli ed evitare che la spesa per la riparazione lieviti vertiginosamente.

Per farlo è importante non commettere un ulteriore errore, che potrebbe venire spontaneo.

Accorgendoci dello sbaglio di carburante non dobbiamo mettere in moto l’auto. L’accensione infatti comporterebbe l’entrata in circolo del carburante sbagliato e ciò causerebbe danni ancora più ingenti. Nel caso di benzina in un motore diesel, in un’auto dotata di un filtro anti particolato rischieremmo infatti anche di incendiarlo e con esso l’intero motore.

Non accendiamo quindi l’auto e non camminiamoci. Dobbiamo chiamare un carro attrezzi per portare l’auto in un’officina e farne pulire il serbatoio. La spesa ci sarà, ma sarà almeno contenuta e la nostra auto potrà quanto prima tornare sulle strade.

Approfondimento

Ecco i 3 semplici espedienti per ottenere buoni benzina o carburante gratis 

Consigliati per te