Molti ignorano questo alimento perfetto contro la caduta dei capelli e la carenza di un importante elemento

Cadono le foglie e cadono i capelli, o almeno così dicono.

In effetti, proprio in questo periodo, capita a tanti di notare una maggior quantità di capelli che rimangono sulla spazzola o sul cuscino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Per non parlare degli scarichi di docce e vasche da bagno, che “catturano” diverse ciocche, alimentando talvolta preoccupazioni e timori.

In realtà pare che sia un fenomeno molto comune, legato realmente alla stagionalità.

Così come la natura si prepara all’arrivo del freddo spogliandosi di foglie e fiori, allo stesso modo l’uomo può perdere più capelli del previsto.

Insomma, sembrerebbe una condizione a cui non prestare particolare attenzione.

Tuttavia, non sempre questo naturale sfoltimento è dovuto solamente al cambio di stagione, ma anche ad una possibile carenza nutrizionale.

Molti ignorano questo alimento perfetto per contrastare la caduta dei capelli e la carenza di un importante elemento

La caduta dei capelli rientra nella lunga lista di sintomi legati alla carenza di ferro, una condizione piuttosto comune ma che non deve essere sottovalutata.

Una scarsa presenza di questo elemento nel nostro organismo può comportare diversi disagi.

Spossatezza, mani e piedi freddi, unghie fragili, vertigini e pallore sono segnali caratteristici di questo deficit nutrizionale.

Tra le cause principali possono esserci dei disturbi dell’assorbimento gastrointestinale, scarso consumo di carne, frequenti e abbondanti perdite ematiche.

Per fugare ogni eventuale dubbio rispetto a questa condizione basta un semplice esame da eseguire su richiesta del medico curante.

Si tratta di analisi di routine, che non richiedono una grande spesa, ma che possono restituirci informazioni importantissime.

Oltre alla carenza di ferro anche la carenza di zinco può danneggiare la nostra chioma.

Fortunatamente esiste un prodotto dai molti benefici e soprattutto ricco di questi due “amici” dell’organismo e dei capelli.

Cosa mettere subito nel carrello della spesa di ottobre

Molti ignorano questo alimento perfetto per contrastare la caduta dei capelli e la carenza di un importante elemento: il ferro.

Come abbiamo detto però in questo processo è coinvolto, tra gli altri, anche lo zinco.

Ferro e zinco sono presenti in abbondanza in un ottimo prodotto della natura: gli anacardi.

Gli anacardi fanno parte della grande famiglia della “frutta secca”, ed è possibile reperirli in qualsiasi supermercato.

Non sono tra i più acquistati ma in realtà sono fenomenali non solo come snack spezza fame, ma anche come ingredienti in diverse sorprendenti ricette.

100 grammi di anacardi possono apportare circa 6 mg di ferro e 6 mg di zinco.

Per questo possono essere degli ottimi alleati da inserire nell’alimentazione di tutti i giorni, ovviamente senza esagerare.

Come sempre una dieta sana e variata può essere il lasciapassare per una salute di ferro e, a quanto pare, anche per tanti capelli.

Basta acquistare i prodotti giusti.

Approfondimento

Previene il cancro e protegge dai danni della sigaretta eppure è una vitamina poco conosciuta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te